Show Cucching: come accendere la passione in cucina

da , il

    Show Cucching: come accendere la passione in cucina

    Quando si parla di cucina e seduzione non si può non pensare ai cibi afrodisiaci, ma oggi parliamo di un’altra riuscitissima tecnica di seduzione legata ai fornelli: lo Show Cucching. Un nuovo modo di cucinare in due stimolandosi a vicenda e punzecchiandosi per conquistare o ritrovare il feeling di coppia. La routine di tutti i giorni rischia di logorare il rapporto a due. Chi cucina oggi? Perchè non farlo insieme? Lo Show Cucching è una fusione un po’ forzata tra l’azione di cucinare ed il ‘cuccaggio’. Niente vino per sbloccare i freni inibitori, niente cibi afrodisiaci, ma semplicemente preparare insieme il pasto con qualche piccolo accorgimento!

    L’idea è del giovane chef Simone Rugiati protagonista di trasmissioni di successo su Gambero Rosso e Rai e quest’anno ‘naufrago’ dell’Isola Dei Famosi e dell’imprenditrice Nicoletta Merlo, ad della Emilio Mauri Spa e ideatrice del magazine online Wellness cucina, che, insieme, hanno deciso di far diventare l’atto del cucinare un momento da vivere in coppia, un gioco, ma anche una terapia piacevolissima da vivere in due.

    Per definire questa tecnica di seduzione i due hanno stilato un vero e proprio decalogo per (ri)conquistare il proprio partner in cucina.

    1. Giusta atmosfera – Dalle luci alla musica, dai profumi agli aromi, fino alla preparazione della tavola, tutto deve essere curato nel dettaglio, per rendere il clima informale e rilassato.

    2. Materie prime di qualità – Per accendere il desiderio e stimolare i sensi prestare attenzione ai profumi, ai sapori e agli aromi.

    3. Vino, il cupido ideale – Che sia un rosso corposo, un fresco rosè o un bianco fruttato, il ‘nettare degli dei’ è fondamentale per “rompere il ghiaccio” ed entrare in sintonia.

    4. Pulire mentre si sta preparando – Anche riordinare insieme può essere un gioco divertente per far scoccare la scintilla, in modo da non rendere stressante il post-cena.

    5. Anche l’occhio vuole la sua parte – La ricercatezza, lo stile, i dettagli, sono fondamentali nel gioco della seduzione. No dunque a tutto ciò che è sciatto o eccessivo, si alla comodità con un tocco di ricercatezza.

    6. Dimenticare TV, cellulare e PC – Per creare armonia e empatia va eliminato qualsiasi elemento che potrebbe disturbare la conversazione: vietato l’uso di computer e cellulare. Da curare invece lo sfondo musicale con una playlist adatta alla situazione.

    7. La fretta non aiuta! – I sensi hanno bisogno dei giusti preliminari. Abbandona l’ansia e lascia tutto ciò che è frenesia fuori dalla porta. La preparazione ha bisogno dei suoi tempi e soprattutto di tutti gli ‘ingredienti’.

    8. A ciascuno il proprio ruolo, ma il piacere va condiviso – Dividersi i compiti e aiutarsi a vicenda può essere utile per “studiare” l’altro e conoscerlo meglio.

    9. Mai dimenticare lo ‘spiluccamento’ - Assaggiare insieme ciò che si prepara e scoprire nuovi sapori abbassa le barriere, preparando magari al primo bacio.

    10. Giocare con leggerezza – Tutte le fasi della preparazione vanno affrontate con la dovuta spensieratezza; le gaffes e gli errori si trasformano in un momento ironico e di complicità.