Suocera e fidanzato, un mostro a due teste?

da , il

    Suocera e fidanzato, un mostro a due teste?

    Siamo sicuri che il fidanzato che vi siete trovate stia sempre dalla vostra parte? Tendenzialmente le mamme italiane, specialmente quelle che esprimono la loro forza creativa nell’allevamento della prole, sono le più pericolose: bestie ferocissime capaci a tutto pur di difendere il proprio bambino (quarantenne) dalle insidie della vita.

    Non solo, un elemento negativo della relazione madre-figlio è proprio il rapporto troppo profondo -e quindi castrante- con la figura materna che, in determinate circostanze può divenire un soggetto persecutorio perché onnipotente (citazione tratta da Aldo Carotenuto, psicologo e psicoterapeuta, in L’anima delle donne, per una lettura psicologica al femminile).

    Se è naturalmente e necessariamente vero che la madre è essenziale per la cura e la sopravvivenza della prole, è altrettanto vero che lei può tradirci e distruggere la nostra esistenza di e da adulti.

    Per questa ragione tutti noi, prima o poi, abbiamo e dobbiamo avere il bisogno di cercare fortuna da soli.

    Il titolo è senza dubbio fonte di inganno perché non c’è un metodo infallibile per trovare il fidanzato e la suocera ideale assieme.

    Tuttavia è possibile evitare situazioni imbarazzanti e noiose semplicemente mantenendo le distanze e non scendendo mai a compromessi, anche se lì per lì sembriamo scontrose e distaccate. E’ importante sapere che se la suocera è la classica signora gentilissima, generosa e terribilmente affascinante sappiate che a fronte di tanta generosità e gentilezza c’è sempre un prezzo da pagare. Non solo, una volta che ha rotto la barriera della confidenza, per voi è la fine.

    C’è un’altra domanda che ci dovremmo fare, in realtà. E considera la situazione sotto un altro punto di vista: perché vi siete innamorate di suo figlio? Sicure che non siano, sotto sotto, due gocce d’acqua? Se la suocera è insopportabile, presuntuosa, antipatica e quello che fa lo fa bene solo lei, siete sicure che il pupo stia sempre dalla vostra parte?

    Io vi dico, dunque, analizzate bene l’uomo che vi sta conquistando il cuore e non passate sopra eventuali difettucci che lì per lì sembran da poco perché è proprio quel mostro di suocera che l’ha allevato. E l’imprintig di una madre sul neonato, è tutto: condiziona la vita, le scelte e la psiche!