Telefonata erotica, qualche consiglio

da , il

    Telefonata erotica, qualche consiglio

    Agli uomini piace ricevere dalla propria partner qualche telefonata erotica, niente di troppo spinto ma un insieme di sotto intesi frizzanti. In realtà la telefonata erotica è molto semplice e simpatica, quando consensuale e non insistente, divertente e capace di dare un po’ di respiro a un rapporto magari annoiato e momentaneamente arrugginito. A volte sono gli aspetti più semplici della vita a dare quel tocco di vitalità in più al rapporto. La telefonata erotica piace, crea passione e aspettativa, e soprattutto gioca col sesso. Basta lasciare la vergogna e darsi alla pazza gioia, forse le timide avranno qualche difficoltà, all’inizio, ma la risposta del partner non tarderà ad arrivare.

    Per prima cosa bisogna prendere l’iniziativa, non si può sempre aspettare che sia lui a fare la prima mossa, ovviamente la telefonata erotica non è di tutti i giorni e per farlo bisogna anche allenarsi. Per esempio avete una voce sexy? Probabilmente no, o meglio, solo se ci mettete impegno, questo è uno di quei momenti dove la voce deve essere calda, invitante, profonda.

    Non occorre diventare scurrili o pornografici, bastano usare metafore, essere erotiche, stuzzicare l’immaginazione … l’ultimo punto è facile basta provare a descrivere ciò che vorreste fare assieme a lui.

    Ricreare immagini erotiche, come ‘sono appena uscita dalla doccia‘, se la fantasia non è una tua dote allora ricrea la situazione voluta, per aiutarti. Se lui sta tornando a casa e riceve una telefonata di questo tipo credo che arriverà a tempi record. Da questo momento in poi dipende tutto da fin quanto volete esporvi, molto, poco, siete discrete, sfacciate, l’importante è non aver paura del giudizio, è un gioco di coppia e sono certa che il secondo partecipante apprezzerà notevolmente.