Ti amo, le donne lo dicono prima

da , il

    Ti amo, le donne lo dicono prima

    Ti amo‘, ovvero le cinque lettere dell’alfabeto più inflazionate di tutti i tempi. In una relazione il 64 per cento delle donne lo dice prima degli uomini. E’ quanto emerge da una ricerca, pubblicata sul Journal of Personality and Social Psychology, condotta da un team coordinato da Josh Ackerman, psicologo al Massachusetts Institute of Technology.

    Dalle 205 interviste a uomini e donne eterosessuali condotte dal team di ricerca circa le loro relazioni passate e presenti, ciò che viene fuori con chiarezza è che sono gli uomini ad avere una maggiore probabilità di sentirsi dire ti amo per primi.

    Questa scoperta confermerebbe il vecchio stereotipo secondo cui le donne sono quelle più sentimentali e gli uomini quelli più restii a palesare i propri sentimenti. ‘Siamo costantemente bombardati dall’idea che l’amore sia una cosa da donne – afferma Ackerman – che proprio le donne siano quelle più emotive, mentre gli uomini quelli più duri, anche se non sempre è necessariamente così‘.

    Ackerman ha analizzato come ci si sente dopo aver sentito la dichiarazione d’amore del proprio partner in diversi momenti e circostanze nell’ambito del rapporto – in particolare, prima e dopo aver fatto l’amore. Ciò che è emerso è che le donne erano più felici di sentire queste parole dopo il sesso, gli uomini, invece, erano più felici di sentirle prima del sesso. In questo caso la lettura che ne hanno dato i ricercatori è che gli uomini vivono la dichiarazione come un segno che il sesso possa essere all’orizzonte, mentre le donne lo vivono come un segno di impegno del loro partner nei loro confronti.

    Ma quando in un ulteriore studio, i soggetti sono stati divisi in due gruppi tra coloro che erano in cerca di una relazione stabile e quelli che erano già impegnati sentimentalmente, è emerso che, come le donne, gli uomini in cerca di impegno sono stati anche più felici di sentirsi dire ‘ti amodopo aver fatto l’amore, piuttosto che prima.