Trovare l’anima gemella in taxi: il nuovo trend di New York

da , il

    Trovare l’anima gemella in taxi: il nuovo trend di New York

    Qual è il posto migliore per incontrare l’anima gemella? Secondo i più romantici il destino può riservarci l’incontro della vita nei luoghi più impensati. C’è chi rimane vittima del Cupido in ospedale o ad un funerale dopo aver partecipato senza successo a speed date e forum per single. Spesso invece accade il contrario: la persona giusta è a portata di mano, magari è il collega di scrivania o il migliore amico, ma si realizza solo dopo anni. Pensate che strano scherzo del destino incontrarsi con l’anima gemella in un treno o alla fermata, sfiorarsi magari parlarsi per pochi secondi e lasciarsi sfuggire l’occasione. Per facilitare la vita dei single a New York Ahmed Ibrahim ha avuto un’idea davvero originale e l’ha realizzata sfruttando il mezzo di trasporto più tipico della Grande Mela, il taxi!

    Ahmed è un tassista che permette ai single della città di conoscersi meglio proprio durante le corse nel suo yellow cab. L’idea, come lui stesso racconta, gli è venuta sette anni fa: una giovane ragazza salì sul suo taxi in lacrime, aveva appena rotto con il fidanzato e gli chiese, forse scherzando, di trovargli un nuovo partner. I single di New York sembrano gradire l’iniziativa tanto che finora sono stati più di mille a lasciargli il loro numero per trovare l’anima gemella. Sul suo taxi sono stati organizzati circa un centinaio di appuntamenti al buio e di questi una ventina sono andati a buon fine. Se siete single e capitate a New York sappiate che potete prenotare il servizio via email contattando la Cupid Cabbie. Sarebbe carino se questo servizio venisse copiato anche a Roma e Milano: sicuramente nel traffico le due persone avrebbero molto tempo per conoscersi!