Una donna su due simula l’orgasmo

da , il

    Una donna su due simula l’orgasmo

    Si è sempre detto che tra le donne, ma anche tra gli uomini, la simulazione dell’orgasmo sia abbastanza frequente, a confermarlo un sondaggio effettuato in Inghilterra ed alcune ricerche svolte anche in Italia. Il risultato sarebbe che quasi una donna su due fingerebbe di avere l’orgasmo durante un rapporto sessuale. Una delle motivazioni per le donne per tale ‘attività’ sarebbe quella di non voler urtare la suscettibilità maschile. Ad oggi nel Regno Unito il numero delle donne ‘attrici’ tocca la soglia del 48% su un campione di 3mila intervistate, con il 9% che ha ammesso di fingere regolarmente, tutte le volte che fa sesso con il partner.

    Gli uomini, nonostante ormai sia una pratica dichiarata da molte donne, faticano ancora a riconoscere le ‘attrici’ in questione, il problema però per il gentil sesso non è da sottovalutare tanto che il buon 7% del campione intervistato ha dichiarato di voler lasciare il partner per insoddisfazione sessuale.

    La maggioranza delle donne attrici lamenterebbe, nell‘attività sessuale con il proprio partner, la mancanza di preliminari e la velocità di esecuzione da parte degli uomini.

    Anche in Italia il problema sarebbe molto diffuso, in genere le donne fingerebbero l’orgasmo principalmente per non ferire il partner, e perchè se non dovessero venire, darebbero la colpa a loro stesse e non alla relazione.

    Un portavoce dell’azienda che ha finanziato il sondaggio in Inghilterra al londinese ‘Daily Mail’, ha spiegato infine che ‘È sostanzialmente un problema di comunicazione e le donne dovrebbero sforzarsi di parlare di più con i loro uomini, per spiegare loro cosa davvero vogliono e, soprattutto, come raggiungerlo’.

    Fingere non ha molto senso, soprattutto se fatto per molto tempo, non porta a nessun risultato, elimina la possibilità di comunicare con il proprio partner e di certo non farà cambiare la situazione sessuale di nessuno.