Uomini e donne, le incomprensioni più comuni

da , il

    Uomini e donne, le incomprensioni più comuni

    Alcuni detti sull’incomprensione uomo donna sono diventati delle piccole chicche di stile, la differenza di genere se da un lato è appurata e studiata dalla psicologia sociale dall’altro continua a ferire e a mietere vittime su più fronti. Mentre Oscar Wilde disse una volta: ‘Gli uomini amano con gli occhi, le donne amano con le orecchieuomini e donne continuano a discutere, litigare e a colpevolizzarsi, coppie che se non cercano di capire profondamente le loro differenze sono prossime a scoppiare. Quali sono le incomprensioni più comuni nella coppia?

    Gli uomini non amano parlare

    Le donne passerebbero il loro tempo a parlare, discutere, per cercare di risolvere o semplicemente per capirne un frammento in più di più di prima, di contro gli uomini non vedono l’utilità di discutere di un problema a meno che ci sia qualcosa che possono fare immediatamente per risolverlo. La donna si sente meglio dopo averne semplicemente parlato mentre per gli uomini il non fare nulla è insopportabile, il dover solo ascoltare senza potersi tramutare in super eroe e risolvere la situazione una condizione inaccettabile, meglio non parlarne affatto.

    Le lacrime spaventano

    Le lacrime di una donna spaventano l’uomo che getta via quel poco di disponibilità rimasta per posizionarsi subito sulla difensiva. Nella nostra società l’uomo non piange, è naturale quindi non sapere cosa fare quando si vedono le lacrime. Alcuni sembrano spaventati, altri si difendono, dalle lacrime, come se rappresentassero il pericolo nascosto, il trabocchetto diabolico da dove non poter più salvarsi.

    Non sono capaci di dire ‘Ho sbagliato’

    Sono certa che ora un esercito di donne sta annuendo con fare solidale, l’uomo non è in grado di ammettere di aver sbagliato e questo fa imbestialire la donna, si arrampicano sugli specchi fino a farsi male pur di non ammettere. Dalla filosofia di vita alla pentola asciugata male, non importa quanto sia grande l’errore l’importante è avere sempre ragione.

    Fanno finta di niente

    Si svegliano la mattina seguente come se non fosse successo nulla, probabilmente i cocci dei piatti lanciati regnano ancora in cucina, ma tutto è ok, le conversazioni scomode appartengono al passato. Mentre le donne se potessero lo prenderebbero a sberle anche di prima mattina perchè quando si va a letto arrabbiati la mattina dopo oltre a non essere passato, nulla, è probabile che il tempo abbia alimentato la rabbia.

    La donna e l’uomo un libro già letto ma che alla fine riprendiamo sempre volentieri.