Valeria Marini abortisce per andare in barca: scoppia la polemica

da , il

    Valeria Marini abortisce per andare in barca: scoppia la polemica

    Valeria Marini è un personaggio che ha sempre fatto discutere nel bene e nel male. Questa volta però la dichiarazione che sta girando vorticosamente in rete ha fatto immediatamente scattare la polemica. Le parole pronunciate dalla Valeronia nazionale risalgono al 2008 e sono state rese note soltanto ora semplicemente perché compaiono nella sua nuova autobiografia ‘Lezioni intime’.

    Ecco la frase incriminata, che ha destato lo sdegno generale:

    ‘Ero disposta a fare qualsiasi sacrificio, ma quando l’ho detto a Vittorio Cecchi Gori, la sua risposta è stata: – e come facciamo ad andare in barca? – Allora di comune accordo abbiamo deciso di abortire’.

    La frase choc è riferita al periodo in cui la giunonica Marini stava vivendo una relazione con Cecchi Gori, per il quale avrebbe fatto qualsiasi cosa…anche abortire.

    Ha poi aggiunto:

    ‘…non ho mai smesso di pensare a un figlio. Ho anche tentato di adottarne uno. La legge italiana, però, non me lo consente perché sono single’.

    E il popolo del web, si sa, non perdona, soprattutto Valeria Marini che solo una settimana fa, aveva dichiarato al settimanale ‘Chi’ di Alfonso Signorini:

    ‘La crisi economica? La sento nell’aria ma non mi ha proprio sfiorata!’

    La soubrette non sembra rendersi conto di quanto abbia trattato con raccapricciante superficialità due argomenti, aborto e crisi economica, attualmente di notevole importanza per il nostro paese.

    Attenta Valeriona, che con certe dichiarazioni si rischia di perdere pubblico e a quel punto, la crisi, oltre che nell’aria la sentirai anche sulla pelle!