Viaggi di Natale 2012: le mete più romantiche

da , il

    Quali sono i viaggi di Natale 2012 più gettonati dalle coppie di innamorati? Quali le mete più romantiche dove trascorrere la festa più bella dell’anno insieme al proprio partner?

    E soprattutto chi lo ha detto che ‘Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi‘ è un assioma incontrovertibile? Se non siete tradizionalisti e le affollatissime riunioni familiari intorno al panettone non vi esaltano, ma al contrario desiderate trascorrere fuori le vostre vacanze di Natale 2012 date un’occhiata alle nostre proposte.

    Che ne direste di trascorrere le vostre vacanze di Natale 2012 a Parigi? Meta romantica per eccellenza, nel periodo natalizio la capitale francese si veste di un’atmosfera ancora più magica che vi farà innamorare un’altra volta. Sarà bellissimo passeggiare mano nella mano lungo gli Champs-Élysées, col suo Marché de Noël, il mercatino più bello della città e la Grande Roue de Paris, la ruota panoramica in Place de la Concorde addobbata con milioni di lucine scintillanti. Se vi piace il pattinaggio sul ghiaccio potete andare a pattinare sulla pista allestita sotto la Torre Eiffel.

    Un’altra meta molto romantica dove poter trascorrere il Natale 2012 è Praga coi suoi tetti innevati, il castello bianco che domina il centro storico e i numerosi mercatini natalizi – come quello di Staromestskè namesti – che animano la Città Vecchia e non solo. Potete scaldarvi bevendo dell’ottimo vin brulè o del punch, dell’idromele o una cioccolata calda. I più golosi possono prendere d’assalto la casetta gigante in panpetato allestita nella periferia della città e a fine giornata godersi un concerto tra i tanti organizzati all’interno delle numerose chiese gotiche della città.

    Un’altra città dell’Est piena di fascino e romanticismo dove trascorrere il Natale 2012 è Budapest con la sua fiera natalizia, allestita nel centro della città e conosciuta ormai in tutta Europa come una delle principali attrazioni invernali della capitale ungherese. Le piazze Vörösmarty, Oktogon e Nyugati si vestono di musica comprendendo un po’ tutti i generi, dal rock al jazz, dal latino-americano al ballo liscio, dalla disco music alle musiche gitane. Potrete rifocillarvi dalle fatiche gustando un ottimo brodo di pollo alla Újházi e i famosi cavoli ripieni con la carne.

    Se pensate di restare in Italia, invece, tra le mete più romantiche dove trascorrere questo Natale 2012 c’è Verona con le sue mostre dei presepi, gli spettacoli e le rassegne corali. Le vie e le piazze del centro si vestono di luci e addobbi per accogliere i mercatini di Natale e di Santa Lucia allestiti nella piazza dell’Arena. Sul lago si respira un’atmosfera molto suggestiva nel momento in cui viene realizzata una speciale natività in acqua. Se amate la neve potete concedervi una ciaspolata al chiar di luna sul Monte Baldo o ancora una fiaccolata con gli sci o un giro sulla funivia rotante Macesine.

    Se il vostro sogno, invece è quello di trascorrere il Natale 2012 al caldo la meta romantica per eccellenza è rappresentata dai Caraibi coi suoi pesci tropicali e le spiagge cristalline, da raggiungere su una nave da Crociera dove ogni vostro desiderio si trasformerà in realtà. Come recitava un famoso spot di qualche anno fa il bello dell’inverno è l’estate dall’altra parte del mondo.