Vita sessuale: più attivi a 50 anni che a 30

da , il

    Vita sessuale: più attivi a 50 anni che a 30

    La vita sessuale di uomini e donne di 50 anni è più attiva di quella dei trentenni. Lo afferma una ricerca britannica, riportata dal quotidiano Daily Mail. Secondo tale studio, pare che dopo il giardinaggio e il cibo, il terzo passatempo più diffuso fra le persone di mezza età sia proprio l’attività sotto le lenzuola.

    Per quasi una persona di mezz’età su cinque (pari al 18 per cento) l’eros occupa addirittura il primo posto. Al contrario i trentenni sembrano essere più interessati alla palestra, a mangiare fuori e a guardare la televisione.

    Fare l’amore occupa solo il decimo posto della lista per i trentenni e solo un esiguo 3 per centolo considera la propria attività preferita.

    I passatempi preferiti degli over 50 sembrano rispecchiare la tendenza, propria delle persone di mezza età a preferire piaceri più semplici in periodi di congiuntura difficili. Succede quindi che nella top ten dei 50enni non ritroviamo crociere e vacanze, ma la più salutare ed economica attività fisica. Le passeggiate, ad esempio, si sono aggiudicate il quarto posto.

    La ricerca ha coinvolto 1.000 persone ed è stata commissionata da una società che commercializza dispositivi per l’esercizio medico, la Birmingham GP. ‘Una vita sessuale attiva – ha commentato Andy Carson, medico che lavora alla Birmingham GP – è l’ideale per mantenere i livelli di fitness. Le persone sopra i 50 anni dovrebbero cercare di partecipare ad attività fisiche almeno 3 volte alla settimana e il sesso rientra in questa categoria‘. ‘Il concetto obsoleto di troppo vecchio per il sesso – ha aggiunto – è stato superato. Io incoraggio tutti i miei pazienti di 50 anni a mantenere la propria vita sessuale attiva, quando possibile‘.