Vizi capitali: nell’Inferno dantesco finiresti tra le golose o tra le lussuriose?

da , il

    Vizi capitali: nell’Inferno dantesco finiresti tra le golose o tra le lussuriose?

    Sesso e cibo sono legati da un filo sottile: se è vero che molti alimenti sono considerati afrodisiaci è altrettanto vero che, quando conosciamo un nuovo ragazzo interessante, cerchiamo di resistere alla tentazione della cioccolata per mantenerci in forma. E del resto per molte di noi quando una storia finisce il primo istinto è quello di affondare il dispiacere in un barattolo di gelato o di Nutella. Ma se ci fermiamo a riflettere in effetti cibo e sesso sono profondamente interconnessi e, secondo alcune teorie, interscambiabili: l’uno compenserebbe la carenza del piacere dell’altro.

    In un recente sondaggio il 43% delle donne canadesi intervistate ha ammesso che, dovendo scegliere, rinuncerebbe più facilmente ad una notte di sesso con il proprio partner che ad una fetta di succulenta pancetta. In realtà va precisato che il sondaggio era stato condotto per promuovere una marca di pancetta e salumi e quindi forse i risultati non sono del tutto attendibili. E voi, pensate di quale peccato siete più vittime? Nell’inferno dantesco finireste nel girone delle golose o delle lussuriose? Posso capire la passione per il cioccolato ma può davvero essere prioritario rispetto al sesso? Si certamente il cioccolato difficilmente delude mentre con il sesso si rischia di più! Però è anche vero che il sesso fa dimagrire mentre i dolci sono deleteri per la nostra linea! Forse il compromesso migliore è proprio quello di unire i due piacere con alimenti afrodisiaci, regalandosi a vicenda massaggi con del cioccolato fuso o stuzzicando reciprocamente l’appetito del partner a tavola e sotto le lenzuola..