Voglia di fare l’amore: negli uomini aumenta a settembre

da , il

    Voglia di fare l’amore: negli uomini aumenta a settembre

    Se la voglia di fare l’amore nelle donne cresce in primavera, negli uomini aumenta a settembre. Il motivo è riconducibile all’aumento del testosterone, che spesso è responsabile anche dei tradimenti di inizio autunno.

    A rivelarcelo è Incontri-ExtraConiugali.com, sito dedicato alle scappatelle e che proprio nel mese di settembre ha visto raddoppiare il numero dei suoi iscritti.

    Se la voglia di fare l’amore, in questo periodo dell’anno, aumenta negli uomini, la spiegazione è di carattere biologico: il caldo, infatti, attiva una serie di ormoni, tra cui il testosterone e i feromoni. E’ naturale che dopo essere stati esposti per diversi mesi ai raggi solari, a settembre tutta questa scorta ormonale esploda e si traduca in voglia di fare l’amore. Non è un caso, che proprio settembre sia il mese in cui raddoppia la voglia di tradire.

    L’abbronzatura estiva è in grado di migliorare le prestazioni sessuali maschili, secondo alcuni studi fino addirittura al 70% – aggiunge Alex Fantini, ideatore del portale Incontri-ExtraConiugali.com. – Gli uomini che d’estate prendono il sole assicurano al loro corpo un apporto di vitamina D che insieme al testosterone attiva tutti gli altri ormoni che hanno un ruolo chiave nel governare le reazioni istintive di fronte a un’altra persona. A settembre, insomma, il corpo libera tutte le sostanze chimiche in grado di attivare l’attrazione sessuale‘.

    In autunno i livelli di testosterone tornano normali a causa dello stress determinato dalla ripresa delle attività quotidiane, prime tra tutte il lavoro. Quindi, se volete mantenere i vostri uomini virili e desiderosi di fare l’amore dovrete cercare di provvedere al massimo al loro relax in ogni periodo dell’anno e non solo in estate…