Voglia di tradire il partner, da nord a sud è questo che accomuna le donne

da , il

    Voglia di tradire il partner, da nord a sud è questo che accomuna le donne

    Voglia di tradire il partner. E’ questo che lega le donne dello stivale: da Palermo a Milano. Secondo quanto emerge da un nuovo sondaggio pubblicato da Incontri-ExtraConiugali.com, le donne italiane sembrano avere una sola cosa in mente: la voglia di tradire il partner.

    Ma perché la voglia di tradire il partner è diventata così comune? Una delle ragioni potrebbe essere quella che in più della metà dei casi sono sempre le donne a dovere prendere l’iniziativa (in più il desiderio che accomuna tutte è quello di vedere aumentare la frequenza dei rapporti sessuali).

    Altri interessanti dettagli che vengono fuori dal sondaggio sono che: a Milano più di una donna su due ha voglia di tradire il partner in un luogo pubblico poiché considera il rischio di farsi beccare molto eccitante. In testa alla hit parade dei luoghi dove cresce la voglia di tradire il partner ci sono – pensate un po’ – i bagni dei treni.

    In tutta Italia una donna su tre ha voglia di tradire il partner sperimentando una posizione sessuale insolita in un luogo altrettanto inusuale. Ad ogni modo più della metà si è già dichiarata ‘praticante‘ e ha fatto presto a trasfore la voglia di tradire il partner in tradimento coniugale a tutti gli effetti.

    Ma al di là di questo comune desiderio femminile, che trasforma lo stereotipo che finora ha voluto che gli uomini fossero tutti uguali in quello che ad essere tutte uguali sono proprio – le finora insospettabili esponenti del gentil sesso -, quello che occorrerebbe domandarsi è perché la voglia di tradire il partner è diventata così diffusa? La noia è la risposta. Secondo quanto emerso dal sondaggio, il tradimento per più di una donna su due diventa il mezzo per evadere dalla routine e da una vita di coppia che non è più soddisfacente.