Zenzero, ricetta afrodisica per una notte di fuoco

da , il

    Zenzero, ricetta afrodisica per una notte di fuoco

    Lo zenzero è una pianta originaria dell’Asia orientale è un’erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Zinziberacee, particolarmente utilizzata nelle cucine orientali, in occidente abbiamo imparato ad apprezzarla in particolare grazie all’avvento dei ristoranti giapponesi e delle loro fettine di zenzero ideali per ripulire la bocca dal sapore del pesce crudo. Ma non è tutto, lo zenzero è una spezia dalle proprietà afrodisiache, sono in molti a pensare che le sue proprietà sarebbero tanto forti da somigliare molto a quelle del viagra. Perchè non usarlo quindi? Ecco una preziosa ricetta con lo zenzero.

    Già i popoli antichi utilizzavano questa spezia in particolare per le sue molte virtù afrodisiache ma anche curative. Oggi conosciamo, grazie ad alcune ricerche, le ragioni precise degli effetti che lo zenzero ha sul corpo. Secondo recenti ricerche, infatti, lo zenzero risveglierebbe il desiderio femminile e potenzierebbe anche la virilità maschile, senza dover ricorrere alla pilloletta blu.

    Ecco una ricetta da leccarsi i baffi in cui lo zenzero è protagonista, non dimenticate di creare l’atmosfera giusta e la notte di fuoco è assicurata!

    Ricetta afrodisiaca: Mousse allo zenzero

    Ingredienti (per 4 persone): 160 g di cioccolato al latte, 3 albumi, 2 cucchiai di panna, 3 cucchiai di zucchero, 1 pezzetto di zenzero fresco, 1 pezzetto di zenzero candito, sale qb.

    Preparazione: tritare finemente il cioccolato al latte con una mezzaluna e metterlo in un pentolino con la panna e una manciata di zenzero fresco, pelato e grattugiato. Sciogliere a bagnomaria. Versare gli albumi in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale e un cucchiaio di zucchero e montarli a neve ferma. Unire un cucchiaio di albume al cioccolato sciolto e amalgamare mescolando dall’alto verso il basso. Aggiungere il resto degli albumi alla crema di cioccolato e mescolare con una frusta a mano. Dividere la mousse in coppette e conservarle in frigorifero per almeno un’ora. Decorare con zenzero candito.