10 consigli di bellezza bio indispensabili

da , il

    La natura è indiscutibilmente la nostra più grande alleata di benessere e bellezza. Sono tantissimi i problemi con cui noi donne ci troviamo ad avere a che fare giorno dopo giorno: scoprite 10 consigli di bellezza bio indispensabili per valorizzare la vostra pelle e i vostri capelli, ponendo rimedio a difficoltà piccole e grandi, che coinvolgono ogni età.

    Il cetriolo per le occhiaie

    Prima di pensare a come coprire le occhiaie con il make-up, è opportuno sapere che il cetriolo è un grande alleato del contorno occhi. Tagliatelo a fettine, rigorosamente da crudo, e appoggiatelo sugli occhi per rivitalizzare lo sguardo e minimizzare l’inestetismo delle occhiaie e delle borse sotto agli occhi.

    Aloe vera per le mani screpolate

    Se soffrite di mani screpolate, specialmente durante l’inverno, l’aloe vera è un’ottima soluzione. Acquistatela in gel e applicatene uno strato consistente sulle mani: per un’azione d’urto, lasciatela in posa tutta la notte indossando dei guantini in cotone.

    L’olio di Argan per lenire le labbra

    Avete terminato il vostro lip balm preferito? Vi viene in aiuto l’olio di Argan: grazie al suo enorme potere nutritivo e lenitivo, le labbra risulteranno protette e idratate per lungo tempo.

    Scrub per pelle spenta al cacao

    In caso di pelle spenta e opaca, tutto quello che vi serve è del cacao in polvere e dello zucchero di canna. Miscelate i due ingredienti, diluendoli con olio di mais, ottenendo un composto omogeneo con funzione scrub. Applicatelo sul corpo effettuando un lieve massaggio circolare per qualche minuto prima di procedere al risciacquo.

    Sorriso a prova di flash con bicarbonato e limone

    Chi non desidera denti più bianchi? Utilizzate un cucchiaino di bicarbonato con qualche goccia di succo di limone, applicate il tutto sui denti strofinando con uno spazzolino. Procedete al risciacquo e vedrete nello specchio un sorriso nuovo, più bianco e luminoso.

    Aceto di mele per combattere la forfora

    L’ideale per chi ha problemi di forfora è preparare un impacco a base di aceto di mele e acqua: utilizzate entrambi gli ingredienti per massaggiare delicatamente capelli e cuoio capelluto, avvolgete poi la chioma in un asciugamano di cotone e lasciate riposare per tutta la notte.

    Capelli più nutriti con l’olio di mandorle

    Un grande alleato dei capelli secchi e sfibrati è l’olio di mandorle: fate sciogliere a bagnomaria del miele, da unire al vostro olio di mandorle dolci. Con questo impacco avvolgete interamente i capelli e lasciate in posa almeno un’ora prima di procedere al risciacquo.

    Tea Tree Oil per aiutare la pelle grassa e acneica

    Il Tea Tree Oil è a dir poco portentoso contro i brufoli: applicatelo allo stato puro per qualche minuto sulle imperfezioni per poi risciacquare abbondantemente. Per un’azione meno aggressiva, unite qualche goccia alla vostra abituale crema idratante. Questo olio essenziale “sfiamma” il brufolo riducendone le dimensioni.

    La menta per i capelli grassi

    Per migliorare la condizione dei capelli grassi asciugando il sebo in eccesso, provate a schiacciare qualche foglia di menta e a farle bollire in un pentolino, aggiungendo poi, al composto ottenuto e fatto freddare, due cucchiai di aceto. Massaggiate i capelli con questo infuso/impacco dopo averli lavati e procedete, dopo qualche minuto, con un nuovo lavaggio.

    Maschera alla lattuga per pelle secca

    Fate bollire qualche foglia di lattuga in pochissima acqua e, poi, riducetele in poltiglia. Aggiungete, per ottenere un composto cremoso ed omogeneo, un tuorlo d’uovo e farina di mandorle. A questo punto applicate la maschera sul viso e tenete in posa per circa 15 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida ed ottenere, nell’immediato, una pelle più idratata e compatta.