5 cose che il tuo tatuatore non ti dirà mai

Quella dei tatuaggi è per molte donne una vera e propria passione ma ci sono alcune cose che il tuo tatuatore non ti dirà mai: te ne sveliamo 5! Scopriamole insieme.

da , il

    tatuaggi femminili simbolo di seduzione

    Ti sveliamo 5 cose che il tuo tatuatore non ti dirà mai e che dovresti sapere per decidere di tatuarti in modo consapevole e scegliere in modo oculato cosa farti tatuare. Hai mai sentito, ad esempio, il tuo tatuatore di fiducia distoglierti dall’imprimere su pelle il nome di un fidanzato? Se la risposta è affermativa sei decisamente fortunata! Ecco 5 cose che il tuo tatuatore (in linea di massima!) non ti dirà mai, nemmeno sotto tortura, tra verità ed ironia.

    “Vuoi tatuarti: sei sicura?”

    tatuatore

    Il tuo tatuatore, se sei una tattoos addicted e sei solita imprimere su pelle tutto ciò che ti passa per la testa, è generalmente una persona di fiducia, quasi un amico. Fidati, però: non ti chiederà mai se sei davvero sicura di fare un nuovo tatuaggio! E’ pur sempre un professionista che guadagna con il suo lavoro.

    “Non tatuarti mai il nome di un’altra persona”

    tatuaggio con nome e cuore

    A meno che non sia quello di uno dei tuoi genitori o di tuo figlio, ci sentiamo di aggiungere. Un tatuatore serio dovrebbe distoglierti dall’imprimere su pelle il nome di un amore o di un’amica. Purtroppo quasi tutti i rapporti cambiano e, inevitabilmente, possono finire male. Se hai voglia di un tatuaggio nuovo, piuttosto, regalati un tattoo a tema autunnale per entrare in sintonia con la stagione in corso.

    “Vuoi tatuarti le labbra? Pensaci bene”

    tatuaggio labbra gmg 678x541

    Non tutti sanno che i tatuaggi fatti all’interno delle labbra sono destinati a sbiadire inesorabilmente. Questo avviene perchè si tratta di una mucosa che, quindi, si rigenera costantemente. L’azione continua della saliva, inoltre, contribuisce a far sbiadire l’inchiostro. Il tuo tatuatore dovrebbe fartelo presente, anche perchè l’operazione risulta essere piuttosto dolorosa.

    “Non tatuarti mai in estate”

    tatuaggi in estate

    Altro consiglio che ogni tatuatore dovrebbe dare è di non tatuarsi durante il periodo estivo. Non è di certo proibito ma non è di certo una scelta “furba” e molti esperti lo sconsigliano in quanto il tatuaggio deve essere protetto totalmente dall’esposizione ai raggi solari e, in generale, deve essere coperto per almeno tutta la settimana successiva alla realizzazione e medicato con cautela. La pelle, inoltre, a causa del sudore si cicatrizza molto lentamente.

    “I tatuaggi bianchi possono ingiallirsi”

    tatuaggi bianchi splendidi disegni

    I tatuaggi bianchi sono stati di grande tendenza negli ultimi anni ma, in realtà, non sempre rappresentano una buona idea. L’inchiostro chiaro rischia di ingiallire con il passare del tempo e di attirare a sè i colori degli indumenti che si indossano. Inoltre questa tipologia di inchiostro non è adatta ai contorni, per cui i disegni risultano confusi. Molti tatuatori sconsigliano di realizzare tatuaggi bianchi: il tuo lo fa?