Abbronzatura fai da te: attenzione alle foglie di fico

da , il

    Abbronzatura fai da te: attenzione alle foglie di fico

    A volte siamo tentati dal mito dell’abbronzatura fai da te ma ora è emerso che bisogna fare attenzione alle foglie di fico. Questo rimedio naturale, da sempre tramandato nelle tradizioni popolari, provocherebbe infatti gravi ustioni alle pelle.

    A segnalarlo è stato il Centro antiveleni dell’ospedale Niguarda di Milano, che ha portato alla luce un caso di fotosensibilizzazione, con lesioni e ustioni alla pelle, causato da un infuso di foglie di Ficus carica, la pianta di fico che troviamo in molti giardini italiani.

    Naturale sì ma attenzione alla salute: senza un’adeguata documentazione è possibile procurarsi gravi scottature che possono rovinare la pelle.

    Inoltre le foglie di Ficus, per contatto o attraverso uno sfregamento, possono provocare irritazioni cutanee: le sostanze delle sue foglie e il suo lattice, per la precisione il furocumarine, il bergaptene e il psoralene, sono quindi caldamente sconsigliate per l’esposizione al sole.

    Se proprio siete alla ricerca di un’abbronzatura perfetta e naturale potete sempre rivolgervi ai negozi specializzati per una crema specifica e intanto consumare frutta di colore arancione, come melone e albicocche, oppure affidarvi alle proprietà benefiche dell’uva.