Acqua profumata alla camomilla fai da te

da , il

    Acqua profumata alla camomilla fai da te

    Avete mai pensato ad un’acqua profumata alla camomilla per rinfrescare la pelle del vostro corpo?

    Con un’acqua aromatizzata alla camomilla otterrete non solo una piacevole sensazione di freschezza bensì anche una straordinaria sensazione di pace e rilassatezza. Scopriamo insieme come realizzare un’acqua profumata alla camomilla home made, servendoci quindi di ingredienti totalmente naturali.

    Occorrente:

    • 25 ml di acqua distillata

    • 3 ml di vodka liscia

    • 2 grammi di fiori secchi di camomilla (vengono venduti sfusi e a peso)

    • 5 gocce di olio essenziale a scelta

    • Un contenitore

    Procedimento:

    Dopo esservi recate nella vostra erboristeria di fiducia nella quale avrete acquistato i fiori secchi di camomilla e un olio essenziale di vostro gradimento, recatevi in un qualunque supermercato ed acquistate una bottiglia di acqua distillata ed una bottiglia di vodka rigorosamente liscia (non dovete berla!).

    Prendete 25 ml di acqua distillata e versateli in un contenitore. Prendete la bottiglia di vodka e versatene 3 ml nel medesimo contenitore, quindi prendete i fiori secchi di camomilla e cinque gocce dell’olio essenziale che avete acquistato ed unite il tutto nello stesso recipiente.

    Ora che avete completato la soluzione, lasciate quindi riposare per circa sette giorni in un luogo fresco e rigorosamente buio. Terminati i sette giorni, filtrate il prodotto e gettate via i fiori secchi.

    A questo punto non vi resta che versare la vostra acqua profumata alla camomilla in una boccetta dotata di spruzzino per meglio vaporizzare il prodotto.

    Potrete applicare l’acqua su tutto il corpo ed anche sul viso irritato considerate le proprietà lenitive del fiore. Se invece volete dormire sonni tranquilli spruzzatene una piccola quantità anche sul vostro cuscino, sfrutterete così le sue proprietà rilassanti.