Benefit presenta Bella Bamba il blush 3D

da , il

    Benefit presenta Bella Bamba il blush 3D

    Come possa un blush essere 3D sinceramente ancora non mi è chiaro ma questa è la novità firmata Benefit dal nome decisamente frizzante Bella Bamba. Custodito da un cofanetto molto carino, questo è vero, sembra che il nuovo blush sia capace di amplificare gli zigomi e creare l’illusione dello scolpito, forse è questo effetto in rilievo a volere il dettaglio tanto in voga del 3D. Ma se pensate che in dotazione ci siano anche i famigerati occhialini appositi mi dispiace deludervi, nome a parte il blush non ha nulla di così tecnologico da svelare.

    Altra critica, per poi passare nel dettaglio, va fatta al nome Bella Bamba per una polvere usata nel make up… in Italia potrebbe venire fraintesa. Ma non soffermiamoci troppo sulla comunicazione e cerchiamo di vedere nel dettaglio il prodotto, il blush si presenta rosa con delle leggere sfumature di pesca e oro, e a quanto pare chi l’ha provato ne esalta le proprietà .

    La cipria è illuminante capace di aggiungere quel tocco di rossore tanto amato dalle donne, da usare sia sugli zigomi, come da consiglio della casa, che spolverato su tutto il volto, per ravvivarne il colorito. Custodito da un cofanetto in cartoncino pressato colorato e decorato, con cerniera e chiusura magnetica, il blush è dotato di specchietto, indispensabile. Bella Bamba potrebbe sembrare destinato a un pubblico giovane, per nome e presunte proprietà 3D, ma il prezzo toglie ogni dubbio in tal senso, circa € 33,00 non è certo alla portata di ogni adolescente. Disponibile da febbraio 2011.