Capelli corti 2013, i tagli delle star

da , il

    State pensando di tagliare i capelli ma non avete idee? Anche per l’anno 2013 i capelli corti saranno un must-have. A caschetto, asimmetrici, cortissimi con o senza frangia, sono i tagli che stanno appassionando anche le star di tutto il pianeta. C’è chi ha scelto il classico caschetto, un taglio di capelli versatile ed adatto ad ogni occasione, estremamente eclettico, pettinabile in diversi modi e che se raggiunge le spalle, vi consentirà anche di raccogliere i capelli in una sofisticata (e al tempo stesso pratica) coda di cavallo. Ma poi c’è chi ama i tagli più estremi, magari con un lato rasato, chi ama quelli cortissimi ‘alla maschio’. Vediamo tutte le caratteristiche dei tagli che vedremo nel 2013.

    Capelli a caschetto

    Capelli corti per Ashley Benson

    E’ quel classico taglio che, come il nome stesso esprime, dà alla chioma una forma a ‘casco’. Ci sono poi infinite varianti, quello asimmetrico, quello con capelli pari, sfilato, con frangia voluminosa oppure con frangia laterale. Ma anche senza frangia. Da Gwyneth Paltrow a Keira Knightely, molte delle più belle donne di Hollywood si sono lasciate tentare dal fascino del caschetto. Un taglio di capelli corto ma sempre molto femminile che può essere elegante o sbarazzino. Grazie alle sue linee è interessante come sappia mettere in risalto i lineamenti del volto accompagnandoli morbidamente. Inoltre è comodo da asciugare e pettinare e può essere realizzato sia sui capelli lisci che su quelli mossi. Infine non conosce limiti di età, è un taglio perfetto se portato da una teen ager, ma anche da una donna matura alla quale sa anche regalare un’aria fresca e leggera.

    Capelli corti e cortissimi

    Taglio corto per Rihanna

    Ci sono poi star più camaleontiche, estreme, bizzarre, come Pink, Rihanna oppure Arisa, che hanno optato per tagli decisamente più corti. Un tempo venivano definiti tagli ‘alla maschio’, ricordano infatti quelli classici degli uomini, ma possono essere impreziositi da dettagli, quali parti più lunghe, lati rasati, frange e punte. Sono decisamente pratici da curare ma non lasciano il minimo spazio alla creatività personale. Non potrete infatti apportare alcun cambiamento alla vostra chioma, fatta eccezione per qualche grazioso, ma discreto accessorio.

    Consigli

    Tenete bene a mente però che se avete intenzione di fare uno di questi tagli cortissimi, sarà importante avere un viso sempre in ordine e ben truccato. Con un’acconciatura così ‘minimal’ infatti il vostro volto si troverà al centro dell’attenzione, non potrete quindi permettervi di uscire di casa senza un tocco di fondotinta per unificare l’incarnato, un velo di colore sugli occhi e ovviamente l’immancabile mascara; un pizzico di gloss sulle labbra e via! Se pensate di non poter essere costanti nella cura del vostro make up, optate per un caschetto medio, magari morbido se avete i capelli mossi (così potrete evitare di farvi la piastra tutte le mattine) e con una frangia più o meno importante, in base alla forma del vostro viso. Così non diventerete schiave del trucco ma sembrete comunque sempre in ordine!

    Guardate la fotogallery e scoprite dunque tutti i tagli corti delle star e prendete nota, perchè nell’anno a venire li vedrete ovunque!