Capelli corti autunno inverno 2011 2012: il look naturale è di tendenza

da , il

    Se siete delle vere fashioniste sarete sicuramente felici di sapere che per i capelli corti autunno inverno 2011 2012 il look naturale è di tendenza. Ovvero, potremmo essere belle senza uno sforzo apparente. Analizzando le passerelle di alcuni stilisti, in occasione delle passate sfilate moda, collezione autunno/inverno 2011-2012, le acconciature proposte forniscono numerose idee di tagli di capelli corti. Forme semplici e texture naturali, sono il must principale. La leggerezza è la caratteristica fondamentale per avere capelli corti, che nell’ autunno e inverno prossimo, saranno, contro tutti i pronostici, molto amati dalle donne.

    Look naturale, come per Balmain e Cacharel, o disordinato come propongono Anna Sui e Isabel Marant. Uno stile ‘out of bed, pratico e veloce è la scelta migliore per le ragazze che vanno sempre di fretta e fin troppo indaffarate, poichè incredibilmente femminile e sexy. Nonostante tutti i “no” di Oscar de la Renta e Hermes, anche sulle loro passerelle il taglio di capelli corto dimostra quanto può essere glamour e super cool, in particolare con gel o cera, per creare uno stile semplice e vario in breve tempo.

    La stagione delle passerelle ci permette di avere una panoramica generale su quali saranno i tagli di capelli corti di tendenza nell’autunno/inverno 2011-2012 e soprattutto di tirare un sospiro di sollievo in quanto le nuove pettinature ci vogliono perfette in poco tempo, sperimentando al massimo qualche nuova textura sicuramente brillante e lucida. I livelli possono aggiungere movimento naturale ai vostri lineamenti e versatilità. Utilizzate la cera per evidenziare la struttura sofisticata e asimmetrica del vostro taglio di capelli corto; se invece amate i capelli mossi corti con frangia, vi sono anche tagli per l’ autunno/inverno 2011-2012 di tendenza basati sempre sul ‘look naturale’.

    Gli strati e le asimmetrie vi forniscono una miriade di opzioni stilistiche. Pasticciate quindi con la struttura del vostro taglio di capello corto, anche rimarcando la tendenza dello stile punk, con creste e capelli rasati solo da un lato, ma attente a non esagerare con la modifica del colore capelli, visto il trend che ci vuole belle al naturale.

    Per essere veramente moderna, il taglio IN è il bob dall’aspetto disordinato o i capelli a caschetto rivisitati per il 2011-2012, per ammorbidire i lineamenti del volto. In questo caso tutto ciò che dovete fare è armarvi di un ferro arricciacapelli o piastra dal diametro piccolo.

    Infine, per chi ha il viso tondo consigliamo un capello corto almeno fino all’altezza del collo [un taglio asimmetrico o scalato ringiovanisce la persona, mentre chi è alla ricerca di un aspetto più maturo può trovare una soddisfacente resa in sezione destrutturate e meches]; quelle che hanno un viso ovale possono permettersi qualsiasi taglio di capello corto; chi possiede lineamenti retti e ben definiti, optate per un taglio di capelli che ammorbidisca tali caratteristiche come acconciature a cascata su tutta la lunghezza del viso, asimmetrie, carrè lunghi con frangia, che sono utilizzati per nascondere una fronte troppo lunga e accorciare il mento.

    Test: Scopri quale taglio di capelli fa per te!