Capelli corti Capodanno 2013: alcune idee da copiare [FOTO]

da , il

    Avete i capelli corti? Capodanno 2013 sarà vostro! Ormai abbiamo imparato, guardandoci intorno, che in questa stagione autunno-inverno 2012/2013 le vere protagoniste assolute sono le chiome corte con colori intensi o addirittura shock. Quindi se fate parte del clan delle donne dalla chioma corta o cortissima, siete già a buon punto, durante i party di Capodanno catalizzerete certamente l’attenzione. Se invece avete un caschetto, sopra o sotto le orecchie, con lunghezze differenti, punte sfilate, frangia leggera o voluminosa, state pur tranquille che anche voi farete la vostra bella figura.

    Il caschetto del resto è un taglio evergreen, che non passa mai di moda, nelle sue infinte declinazioni di genere. Infatti negli ultimi anni è stato modernizzato in tante varianti: asimmetrico, con il ciuffo o la frangia, corto dietro e più lungo davanti, oppure effetto spettinato. Molti hair stylist famosi, come Jean Louis David, hanno proprio puntato su quest’idea per i loro modelli, creando un effetto naturale mosso, lasciando per un attimo da parte il liscio seta.

    Che ne dite quindi, anche se avete i capelli corti, di dare un po’ di volume? Questo è l’anno giusto in cui approfittare della moda, per lasciare i vostri capelli liberi di sfogarsi nel loro mosso naturale. Se invece i vostri capelli sono inesorabilmente ed irrimediabilmente lisci, per donare loro comunque un minimo di volume potrete provare con i bigodini creativi Magic Leverag, oppure con quelli classici di media o grande dimensione (potete trovarli in qualsiasi profumeria) o ancora con quelli termo riscaldanti. Esistono anche delle piastre apposite capaci di ricreare i romantici boccoli. Una volta che avrete sistemato la vostra chioma secondo il vostro gusto, potrete inserire anche qualche prezioso fermaglio impreziosito da qualche microcristallo o strass per illuminarvi l’acconciatura e il viso oppure del medesimo colore del vostro vestito se avete scelto un look più discreto ed elegante. Se invece per l’ultimo dell’anno avete scelto qualcosa di più casual, qualche mollettina o fiore colorato in tessuto sarà perfetto.

    Se amate il vintage e lo stile un po’ retrò, le pettinature sono tante: largo alle onde, soprattutto se avete un ciuffo sulla fronte, potete fermarlo con un accessorio dello stesso stile del vostro vestito scelto per il party. Se proprio volete un effetto ancora più volumizzato, potrete utilizzare alcune ciocche di capelli finti e legarli ai vostri naturali, per fare una banana anni ’60. I capelli cotonati sono la vostra passione? In questo caso, con il vostro taglio più corto, i capelli finti sono d’obbligo.

    Ma veniamo al colore: due sono le possibilità, colori intensi oppure colori shock. Non c’è spazio per quest’inverno e per questo Capodanno per le tonalità sobrie e senza luce. La parola d’ordine quindi è luminosità! Potete anche optare per un nero corvino, purchè riusciate ad attribuirgli una certa dose di lucentezza, magari aiutandovi con un taglio cortissimo, sfilato e con un ciuffo che si appoggia su tutta la fronte o solo lateralmente. Potete scegliere anche un rosso ramato oppure potrete intensificare la tonalità del vostro biondo naturale. Se invece siete amanti degli eccessi ed ogni scusa è buona per cambiare e stupire, allora per Capodanno 2013 potrete osare con il blu intenso, il rosso fuoco oppure il rosa applicato soltanto ad alcune ciocche. E se siete in fondo all’anima anche un po’ dark, perché non optare per un viola scintillante?