Capelli corti tagli estate 2013 [FOTO]

da , il

    I capelli corti sono una delle tendenze dell’estate 2013: siete pronte a sfoggiare nuovi tagli particolari? In giro per le nostre città circolano già molte donne con capelli alla maschio, capigliature asimmetriche, con linee geometriche e poi ancora con parti rasate. ‘Corto è chic’: è l’imperativo categorico per questa stagione estiva che si preannuncia rovente. E come di consueto, le celebrities non si sono lasciate sfuggire l’opportunità di assecondare l’ultimo trend del momento: Anne Hathaway, Halle Berry, Rihanna si sono concesse splendidi tagli cortissimi e super sexy.

    I tagli corti hanno una natura poliedrica, possono essere pratici e sbarazzini oppure chic e sensuali: basta un colpo di spazzola e di phon, et voilà, in un secondo vi trasformerete da donne semplici e alla mano in perfette sexy girl.

    Capelli corti: taglio alla maschio

    Il taglio alla maschio è estremamente eclettico: vi permette di essere sportive, casual e, all’occorrenza, anche molto femminili. Per ingentilirlo vi basterà un pizzico di gel, che modellerete con l’aiuto delle vostre mani. Inumidendo le punte delle ciocche scalate e rimodellandole in diverse direzioni otterrete il classico effetto spettinato. Grazie al dinamismo creato nell’acconciatura, il vostro viso non sarà più rigidamente incorniciato.

    Capelli corti: taglio a caschetto

    Il caschetto invece è un super classico nel mondo dell’hairstyle, un taglio che non passa mai di moda. E’ facilmente adattabile a qualsiasi tipo di capello: grossi, fini, lisci oppure ricci (scoprite tutti i tagli per capelli ricci di quest’estate). Grazie ad alcuni piccoli accorgimenti nel taglio il caschetto, nelle sue infinite varianti, donerà nuova luce ad una moltitudine di volti. Per l’estate 2013 non poteva certo mancare, ma diciamo che la versione più trendy è cortissima: i capelli devono arrivare al massimo all’altezza delle orecchie. Interessante una nuova rivisitazione del genere, perfetta per chi ha capelli mossi o ricci: rimodellando i volumi nascono acconciature dall’originali forme geometriche.

    Capelli corti: taglio asimmetrico

    E poi ci sono i tagli asimmetrici, scalati, caratterizzati da ciocche di lunghezze differenti. Sono quelli che vanno per la maggiore, perchè sono freschi, pratici e soprattutto trendy! Spesso le parti più corte o rasate sono sul collo o sulla nuca, mentre le parti lunghe, sfilate, spettinate o cotonate si trovano nella parte alta. Sono tagli perfetti per le giovanissime, ma sono la soluzione ideale anche per chi vuole sentirsi libero e alla moda durante i mesi estivi.

    Se anche voi volete dare un taglio alla vostra chioma selvaggia non perdete altro tempo, consultate la nostra fotogallery, scegliete l’acconciatura che più vi piace e correte dal vostro parrucchiere.