Capelli effetto wavy, la tendenza da non perdere [FOTO]

da , il

    Capelli effetto wavy, la tendenza da non perdere – Abbandonate la piastra e il liscio assoluto, preferite invece acconciature in stile “figlie dei fiori” e frisè per ottenere un mood scanzonato ed estremamente naturale. Partendo dalla cura del capello, che deve essere sano, robusto e senza doppia punte, lo step successivo è fare propria la tecnica per realizzare onde morbide e leggere con ferri per capelli, bigodini e tanti altri metodi più o meno elaborati. Sfogliate la gallery e scoprite idee cui ispirarvi e i prodotti da acquistare per seguire il trend dei capelli ondulati a effetto wavy.

    Addio liscio e benvenuti capelli ondulati. Sfoggiare onde tra i capelli, ricreando un naturale effetto wavy, sarà infatti il principale trend in materia di hair style per l’estate 2014. Sono tante le star che da tempo prediligono onde leggere ed estremamente naturali a capelli privi di volume e dal finish extraliscio: Sarah Jessica Parker, Jessica Alba e Amanda Seyfried sono solo alcune delle icone di Hollywood che amano portare i capelli leggermenti mossi, sui red carpet e nella vita privata.

    Le proposte dedicate ai capelli lunghi pensate per il 2014 che arrivano dalle sfilate per opera di hair stylist e case di moda non lasciano dubbi: quella dei capelli ondulati sarà la vera tendenza della prossima primavera e soprattutto, grazie a tanti piccoli accorgimenti, può essere davvero alla portata di tutte. L’importante è, come per ogni hair style, partire da un’ottima base: il capello deve essere nutrito e per chi ha i capelli naturalmente mossi è bene assecondare il movimento della chioma ed enfatizzarlo con prodotti specifici per ricci e onde come la crema per capelli Be Curly di Aveda e la linea Curvaceous di Redken.

    Per realizzare onde morbide e leggere è possibile adoperare una classica spazzola rotonda o i tradizionali bigodini ma, se si ha poca manualità, è preferibile optare per arricciacapelli specifici come il Babyliss Easy Waves. Come si è soliti fare previo l’utilizzo di qualsiasi strumento a temperatura molto elevata sui capelli, è consigliabile proteggerli e prepararli all’impatto con prodotti ad hoc, adatti a fronteggiare lo stress termico. Provate ad esempio lo spray protettivo per capelli ondulati di ghd. In alternativa seguite questi suggerimenti: partite da una base di capelli puliti, appena lavati, applicate tanta spuma sulle radici e pettinate fino in fondo per coinvolgere tutta la capigliatura. Dopodichè asciugate in modo naturale, cercando di imprimere volume sulle radici, così facendo potrete affinare il risultato con il ferro per i capelli, senza bisogno di utilizzare spazzole o pettini.

    Onde e movimento ravvivano e alleggeriscono anche il più minimal e rigoroso dei look, optate per un frisè se amate lasciare il segno o se siete delle nostalgiche di questo modo di acconciare i capelli tipico degli anni ’90, oggi nuovamente in voga. Questo tipo di onde valorizza principalmente i capelli molto chiari o quelli decolorati in modo naturale come con il balayage, tendenza molto seguita anche in questo inverno.

    Sfogliate la gallery e scoprite di più sui capelli effetto wavy: tante idee cui ispirarsi e molti piccoli suggerimenti per creare onde perfette.