Capelli, il caschetto sfilato: medio, corto e lungo

Dal caschetto sfilato mosso al caschetto sfilato sulle punte, la moda capelli Autunno/Inverno 2017-2018 elegge proprio il caschetto sfilato uno dei tagli più glam del momento. Ecco tutte le varianti stilose di tendenza e le dritte su come portare questo genere di hairstyle.

da , il

    In tema di capelli, il caschetto sfilato, medio, corto e lungo resta una garanzia per tutte le donne che vogliono sfoggiare capelli corti ma iperfemminili. Il caschetto sfilato dietro, in particolar modo, è quello più richiesto nei saloni di bellezza, poichè in grado di snellire il viso e di rendere più eleganti i lineamenti. Sono tante, però, le proposte look tra cui potersi destreggiare se si desidera adottare questa particolare tipologia di taglio: ce ne sono per tutti i gusti e, ovviamente, per tutti i tipi di capelli.

    Caschetto sfilato lungo

    caschetto sfilato lungo

    Il più famoso è il carrè sfilato di Jean Louis David, lungo quasi quanto il collarbone cut, ma più corto dietro per creare volume e sfilato sulle punte davanti per dare leggerezza.

    Sulla scia di questo look, si schierano tantissime altre idee interessanti pensate per le amanti delle lunghezze medie.

    Il caschetto lungo sfilato con frangia, ad esempio, è uno dei tagli di capelli in assoluto più gettonati del momento.

    Caschetto sfilato medio

    caschetto sfilato medio

    Parlando di medie lunghezze, il caschetto sfilato mosso resta la variante preferita dalle beauty addicted.

    Il taglio a caschetto medio sfilato si adatta davvero a qualsiasi tipo di viso, bilanciando i lineamenti squadrati che hanno bisogno di maggiore dolcezza e snellendo i volti tondeggianti qualora si desideri presentare un ovale più affilato.

    I capelli a caschetto medio sfilato, così come tutte le tipologie di caschetto lungo, possono essere portati ondulati e al naturale o piastrati, effetto sleek, per un look chic e bon ton.

    Caschetto sfilato corto

    caschetto sfilato corto

    Il caschetto sfilato corto dietro si conferma un evergreen del mondo del capello.

    Questo tipo di taglio dona specialmente alle lisce, ma esistono interessanti possibilità anche per le mosse e le ricce.

    Consigliamo, ad esempio, il caschetto sfilato corto con frangia, da portare rigorosamente spettinata oppure acconciata con il phon per una piega bombata e piena dal mood retrò.

    Caschetto sfilato con ciuffo

    caschetto sfilato con ciuffo

    La presenza del ciuffo, così come nel caso del caschetto sfilato con frangia laterale, si addice particolarmente a chi decide di optare per un carrè sfilato medio lungo.

    Una messa in piega liscia è l’ideale per valorizzare a pieno l’eleganza e il rigore di questa tipologia di look.

    In alternativa, qualora si preferisse lo styling mosso, suggeriamo di optare per un caschetto sfilato corto con ciuffo lungo.

    Nella gallery, questi e tanti altri spunti per portare il caschetto sfilato.