Capelli lucidi con l’aceto e il limone: i rimedi del passato

Capelli lucidi con l’aceto e il limone: i rimedi del passato
da in Bellezza, Capelli, Capelli lucidi Ultimo aggiornamento:
    Capelli lucidi con l’aceto e il limone: i rimedi del passato

    Lo sapevate che è possibile ottenere facilmente capelli lucidi con aceto e limone?
    Questa ricetta tutta naturale in realtà non è assolutamente nuova, risale addirittura ai tempi delle nostre nonne: loro si lavavano i capelli con il sapone solido che aveva un ph basico e quindi era piuttosto aggressivo sui capelli, tanto da farli diventare secchi e stopposi, per questo motivo terminavano il lavaggio con un risciacquo a base di aceto e limone. Grazie a questo trattamento eliminavano gli eventuali residui di sapone ristabilendo così il corretto PH del cuoio cappelluto.

    Oggi gli shampoo presenti sul mercato hanno un PH in grado di rispettare gli equilibri naturali dei nostri capelli ma è anche vero che spesso contengono siliconi e altre sostanze potenzialmente pericolose, per ciò il metodo delle nostre nonne può tornare sempre utile!
    Se volete mantenere la vostra chioma sempre in perfetta salute e volete renderla ancora più lucida e fluente ricorrete al trattamento con aceto e limone.

    Potrete scegliere tra l’aceto di mele (dall’aroma più delicato) e l’aceto di vino (dall’aroma decisamente più intenso) a cui aggiungerete il limone oppure l’acido citrico (più difficile da reperire).
    Attenzione! Non utilizzate questi ingredienti puri perché rischiereste di ottenere l’effetto contrario seccando i capelli.

    Procedimento:

    Diluite in un litro di acqua 3 cucchiai di aceto e 3 di limone.
    Dopo aver lavato accuratamente i capelli, praticate questo lavaggio possibilmente con l’acqua fredda e poi risciacquate nuovamente.
    Come sempre, regola valida per tutti i trattamenti naturali, ricordatevi di ripetere l’operazione periodicamente così da ottenere un risultato duraturo nel tempo.

    Oltre ad ottenere capelli lucidi, con l’aceto e il limone verrà ripristinato il corretto PH del cuoio cappelluto, scompariranno le opacità, verranno ridotti al minimo i danni prodotti dal cloro e dal calcare presenti nell’acqua e così i capelli risulteranno più docili al passaggio del pettine.
    Insomma una meraviglia!

    396

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCapelliCapelli lucidi Ultimo aggiornamento: Giovedì 13/10/2011 17:45
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI