Capelli lucidi con olio e caffè

da , il

    Capelli lucidi con olio e caffè

    L’intento non è quello di aiutarvi a preparare insalata e caffè ma di ottenere dei capelli perfettamente lucidi basandosi sul fai da te, i consigli della nonna sono sempre ottimi e se vogliamo fare le pignole spesso gli ingredienti dei suoi suggerimenti compaiono sulle confezioni dei carissimi prodotti di bellezza. Se olio e caffè servono per rendere i capelli lucidi, brillanti e sani come le vip, che olio e caffè sia, la bellezza non ha prezzo e di stranezze ne abbiamo già fatte tante, una in più non guasta.

    L’impacco all’olio d’oliva è il passaggio indispensabile per la salute del capello, andrebbe fatto la sera prima di andare a letto, è necessario scaldare, poco, a bagnomaria l’olio e distribuirlo sui capelli asciutti partendo dalle radici ed arrivando sino alle punte. A questo punto prendere della pellicola trasparente, quella da cucina per capirci, e avvolgere i capelli. Tenere in posa per circa 30 minuti, poi risciacquare con abbondante acqua tiepida.

    Un altro metodo fai da te per la salute del capello è la maschera al rosmarino, ideale per chi ha i capelli scuri, preparare un infuso, mettendo in un pentolino dell’acqua e 2 cucchiai di rosmarino. Utilizzare l’infuso per l’ultimo lavaggio finale, dopo lo shampoo.

    Ora che siamo sicure della salute della nostra chioma passiamo ad occuparci della sua lucentezza, le nonne non hanno dubbi… basta usare l’aceto. Ma poiché noi signore del terzo millennio proprio non amiamo quell’odore pungente ecco che ci viene in aiuto il caffè. Basta versare, dopo lo shampoo, una tazzina di caffè sui capelli e lasciarla in posa per alcuni minuti, il risultato è una chioma luminosa senza odori fastidiosi a seguito. Se siete temerarie potete sempre usare l’aceto, dicono che l’odore scompaia una volta asciugati i capelli… , tentar non nuoce.