Capelli normali: come prendersene cura

da , il

    Capelli normali: come prendersene cura

    Come lavare i capelli normalI? Come prendersene cura? in genere l’attenzione si concentra sui capelli grassi o sui capelli secchi; mai sui capelli normali perché si è convinte che non abbiano bisogno di cure specifiche e che basti qualsiasi prodotto per trattarli. Invece con l’uso di detergenti sbagliati, rischiate di alterarne l’equilibrio idrolipidico e farli diventare grassi o secchi.

    Cura dei capelli normali

    Lavate i vostri capelli solo quando sono sporchi, di solito ogni 3-4 giorni, utilizzando una noce di shampoo da distribuire bene sul cuoio capelluto, dopo averlo diluito con un po’ d’acqua. Massaggiate la cute con i polpastrelli, a lungo e dappertutto, e sciacquate fino a che non sia sparita ogni minima traccia di prodotto; quindi almeno per 3 minuti. Fate una seconda passata di shampo solo se i capelli sono molto sporchi.

    Scegliete un balsamo, o una maschera, nutriente, non pesante, da distribuire con cura sulle lunghezze, tralasciando le radici per non ingrassarle. Lasciate agire qualche minuto. Sciacquate la chioma con cura ed eliminate l’acqua in eccesso strizzandoli leggermente con le mani.

    Passiamo all’asciugatura: tamponate i capelli con una salvietta tiepida, senza frizionarli, poiché rischiereste di spezzarli; i movimenti devono essere delicati. Posizionate il phon sulla temperatura media. Potete optare per qualche prodotto di styling prima o dopo la piega, evitando però la lacca che ha una composizione chimica che soffoca il capello.

    Una maschera di bellezza rinforzante e lucidante è necessaria, una volta a settimana, per preservare la bellezza dei vostri capelli. Scegliete ingredienti nutrienti ma che non ingrassino, per non appesantirli.