Capelli ricci: i boccoli di curlformers

da , il

    Amate i capelli ricci ma i vostri capelli chiedono pietà dopo le tante sedute di piastra e bigodini? Ecco una novità direttamente dagli Stati Uniti che certo vi renderà la vita più facile, e i capelli sani, i curlformers. Nati dall’ Hair Flair Ltd e Sally Beauty Supply i curlformers stanno rivoluzionando il mondo del riccio, oltre a dare un tocco di colore che non guasta mai. Cosa sono? Possiamo definirli dei bigodini elastici che avvolgono ciocca per ciocca i capelli e grazie all’ausilio di un uncino interno definiscono i capelli umidi donando il boccolo desiderato per qualche ora.

    Ovviamente non manca il sito ufficiale, e a quanto pare la rivoluzione, almeno oltre oceano, è già iniziata, soprattutto in vista del tanto desiderato effetto mosso del 2011, i curlformers sono facili da usare e sono adatti sia ai capelli lunghi che corti. A seconda del tempo di posa si possono ottenere ricci più o meno definiti, basta avere del tempo a disposizione, 3-4 ore, e un po’ di pazienza, ma l’effetto finale è assicurato.

    Basta applicare i bigodini elastici dopo aver lavato e frizionato i capelli, dividere i capelli a ciocche, meglio se sottili, a questo punto è necessario inserire l’uncino all’interno del curlformer fino a farlo uscire dall’altra parte, afferrate la ciocca di capelli dall’alto e far scivolare l’uncino verso il basso, fino a farlo uscire completamente dal curlformer, l’operazione è da ripetere per ogni ciocca. Una volta che i capelli si sono asciugati si tolgono i curlformers con un sol gesto.

    I risultati variano a seconda di quanto curlformers utilizzate e del tempo di posa impiegato. Ma se è il riccio il vostro obiettivo finale state certe che riccio sarà.

    Non manca il video tutorial: