Capelli sani e forti: i rimedi contro le doppie punte [FOTO]

da , il

    Stiamo arrivando finalmente alla bella stagione e i nostri capelli dovranno essere al top, per sfoggiarli durante le vacanze estive: come avere quindi una capigliatura sana e in forma? Ormai lo sanno tutti: il look perfetto in materia di capelli deve stare attento principalmente a una cosa, cioè le doppie punte. Come riuscire ad eliminarle? Come nutrire i nostri capelli in modo tale d’avere un effetto brillante? In questo articolo cercheremo di rispondere a tutte queste domande, ricordandoci di creare un piccolo riassunto visivo grazie alla fotogallery qui sotto, che ci aiuterà a comprendere meglio quello che abbiamo detto fin qui.

    Potrà sembrare una banalità, ma la prima cosa che davvero non può mancare per avere una chioma lucente e in forma è l’alimentazione corretta. Una dieta equilibrata permette all’organismo di assorbire le sostanze necessarie, come vitamine, minerali e alimenti anche un po’ grassi come l’olio d’oliva, che aiutano però la salute dei capelli. Tanta frutta e verdura potranno regalare una bella forma fisica ma anche e soprattutto, donare tutti gli ingredienti necessari per una pelle luminosa e una chioma brillante. Limitate il famoso junk food e i cibi troppo fritti: non fanno bene alla vostra salute e neanche al vostro aspetto.

    Altro punto fondamentale: lo shampoo che usate tutti i giorni. Per evitare d’appesantire i capelli eccessivamente, usate sempre prodotti poco aggressivi, che non distruggano l’equilibrio della vostra cute. Tutto dipende poi dal tipo di capelli: prodotti specifici per capelli grassi o secchi e sfibrati contengono proprio ingredienti diversi adatti a risolvere il vostro problema. Ricordatevi sempre di pettinare prima i capelli, li libererete dai residui di prodotto e dallo smog o da agenti esterni che tendono a renderli spenti. Se avete le doppie punte dovete prima di tutto tagliare i vostri capelli: per molte è un passo che proprio non si vorrebbe fare. Sappiate infatti che i capelli con questo tipo di problema non crescono comunque ma continuano a spezzarsi, rendendoli spenti.

    Evitate inoltre altri agenti aggressivi come decoloranti e permanenti, almeno per il primo periodo, fate riprendere la vostra cute. Se la vostra chioma rimane sofferente anche con questi piccoli accorgimenti, allora è il caso di ricorrere a una delle armi segrete di ogni hair stylist che si rispetti: la maschera per capelli. Potete preparare quella all’olio di semi di lino e uovo. Come prima cosa mescolate un rosso d’uovo con tre cucchiai di olio di semi di lino: il composto lo dovrete applicare sui capelli bagnati e tenerlo in posa per mezz’ora. Potete anche solo aggiungere qualche goccia d’olio di semi di lino al balsamo che utilizzate quotidianamente.