Capelli rossi naturali: come valorizzare il proprio viso

da , il

    Capelli rossi naturali: come valorizzare il proprio viso

    Le donne che hanno i capelli rossi naturali si riconoscono subito per la loro pelle chiara e le loro lentiggini, ma come si può valorizzare il proprio viso? Qui vi daremo qualche consiglio per prendervi cura della vostra pelle e dei vostri capelli, che molte v’invidiano, tanto da crearlo artificialmente dal parrucchiere. Non possono mancare poi trucchi e consigli sul make up da utilizzare.

    Abbiamo subito parlato della pelle delicata di chi ha i capelli rossi: molto chiara e con le lentiggini, quindi, come prendersene cura contro il freddo e il vento? Per proteggere e rendere allo stesso tempo più tonica la pelle del tuo viso puoi utilizzare puoi provare a fare in casa questa maschera per il viso: troverai tutto nella tua cucina. Gli ingredienti sono una mela, che ha proprietà leviganti, due cucchiai di panna da cucina e un cucchiaio di miele, che invece rendono la pelle più morbida.

    Come prima cosa, dovete sbucciare e grattugiare la mela dopo averla lavata. In seguito, unite il composto al miele e alla panna, e stendete il tutto sul viso, tenendolo in posa per quindici minuti. Sciacquate con acqua tiepida e il risultato dovrebbe essere una pelle più liscia e morbida al tatto. Se poi le vostre lentiggini proprio non vi piacciono, potete trovare dei rimedi naturali per schiarirle: il limone e il miele, passati sulla pelle, il secondo dopo averlo riscaldato un po’, sono degli alleati per attenuare le vostre macchioline sulla pelle.

    Passiamo ora alla cura per i vostri capelli. Il colore rosso, come dicevamo all’inizio, è qualcosa che spesso, nelle sue diverse gradazioni, viene utilizzato artificialmente nei saloni di bellezza per chi vuole cambiare il suo colore. Il vostro colore vi sembra spento? Potete utilizzare l’henné per aumentare i vostri riflessi naturali. Questa polvere naturale dal colore un po’ verde, può donare nuova vita ai vostri capelli: non è neutro tinge proprio di rosso i capelli. Per vedere bene il risultato che avrà sul vostro colore di partenza, visto che è molto soggettivo, è sempre bene provarlo su una ciocca.

    Se invece volete schiarire solo alcune ciocche, visto che è molto di moda questa stagione l’effetto naturale, potete utilizzare la tecnica Balayage: finissime ciocche vengono rese di un tono più chiaro rispetto a quello di partenza, per un risultato molto naturale ma molto luminoso. Se avete i capelli lunghi, le acconciature perfette sono quelle un po’ da fata del bosco, che si addicono molto al colore dei vostri capelli: trecce laterali o piccole trecce, lasciando morbida la capigliatura sulle spalle, qualche onda sarebbe l’ideale. Se avete i capelli lisci, potete dare volume con dei bigodini molto larghi, che creano un effetto onda.

    Infine qualche consiglio sul trucco. Se avete tante lentiggini e volete coprirle, evitate i fondotinta fluidi, meglio compatti o in stick ma state molto attente al colore: devono essere molto vicini al vostro colore naturale. Per il fard, largo ai colori caldi: dall’albicocca al salmone. Per l’ombretto, i colori caldi sono i più indicati, oppure potete puntare sul must della stagione: il verde, che s’intona molto bene al rosso dei vostri capelli.