Chanel Lumières Byzantines per un make up prezioso

da , il

    Chanel Lumières Byzantines per un make up prezioso

    Lumieres Bysantines è la palette in edizione limitata proposta da Chanel in occasione della particolarissima sfilata Metieres d’Art, collezione ideata appositamente da Karl Lagerfeld per celebrare l’opera, la dedizione, di tutti gli artigiani-artisti che lavoro e collaborano da sempre con la Maison. La Lumieres Bysantines in particolare è opera del direttore creativo make up Peter Philips ed è la celebrazione assoluta dell’oro: pietre preziose del tesoro di Bisanzio che prendono vita e luce sul viso delle modelle, in un trucco monocromatico particolarissimo che si declina in 5 preziose nuances dell’oro.

    Lumieres Bysantines è la preziosa palette presentata da Chanel in occasione della Paris-Bisanzio un defilé straordinario che da dieci anni celebra nel mese di dicembre les Metieres d’Art, ovvero tutti coloro che partecipano con il loro lavoro, con la loro maestria alle realizzazione dei capolavori Chanel. Ricamatori, sarti, calzolai, orafi, tutti personaggi che rimangono nell’ombra, artefici di vere opere d’arte. Peter Philips, direttore creativo del make up Chanel ha realizzato questa splendida palette in sintonia con il progetto di Karl Lagerfeld: celebrare l’Impero Bizantino, ispirarsi ai fasti ai gioielli dell’Imperatrice Teodora, moglie di Costantino. Istambul, porta d’Oriente, ma anche Ravenna che custodisce nella Basilica di San Vitale i mosaici bizantini raffiguranti appunto Teodora, a cui Lagerfeld racconta di essersi ispirato. La Lumieres Bysantines è una palette che evoca nel disegno la forma di pietre preziose incastonate tra loro, un gioco di luci dorate creato da 5 fard semi cremosi applicabili su occhi e guance: in particolare il fard centrale, il più chiaro si può applicare sulle palpebre per creare dei punti luce, il fard a destra è studiato per stenderlo sulla parte alta dello zigomo per creare profondità sul viso, il terzo oro alla sinistra va steso sulla parte alta dell’occhio e l’ultimo, il più scuro, dalle sfumature bronzo, nella parte interna, ottimo anche da usare come eyeliner. Quando diciamo edizione limitata, ci riferiamo ai soli 1500 pezzi messi in commercio, un vero gioiello del make up dorato, prezioso da collezionare.