Cibi anti depressione e pro bellezza: ecco cosa mettere in tavola

da , il

    Cibi anti depressione e pro bellezza: ecco cosa mettere in tavola

    La depressione è sempre più comune nella società odierna. Basti pensare che dal 2001 al 2009 il consumo di dosi giornaliere di antidepressivi è più che raddoppiato. Sarà la vita troppo frenetica, la crisi economica e lo stress che massacra il nostro fisico tutti i giorni, fatto sta che sono sempre di più quelli che soffrono di depressione. Prima di ricorrere ai farmaci, però, dobbiamo cercare rimedi più naturali. Esistono cibi antidepressione che vi rendono anche più belle, lo sapevate?

    Spesso quando si hanno dei crolli umorali e si cade in depressione è dovuto alla mancanza di minerali e vitamine. Oggi vi indico cinque cibi antidepressione che non dovete mai far mancare a tavola, vedrete che sicuramente l’umore ne trarrà beneficio. E vogliatevi bene ragazze, siete voi o comandare la vostra testa non dimenticatelo.

    Olio di pesce

    Contiene acidi grassi omega-3. La ricerca ha indicato che i depressi spesso sono carenti in un acido grasso conosciuto come EPA. I partecipanti ad uno studio del 2002 descritto negli Archives of General Psychiatry hanno assunto solo un grammo di olio pesce al giorno notando una diminuzione del 50 per cento di sintomi come ansia, disordini del sonno, inspiegabile senso di tristezza, pensieri suicidi e diminuzione della libido. Gli acidi grassi Omega-3 possono inoltre abbassare il colesterolo e migliorare la salute cardiovascolare. Gli omega-3 si ottengono dalle noci, semi di lino ed i pesci oleosi come i salmoni.

    Semi di chia

    Sono ricchi in omega-3 e vitamine B. Donano quindi energia e sostengono il sistema nervoso, nutrendolo e rinforzandolo. Con un sistema nervoso ben nutrito ci si sente più calmi, più forti, aumenta la capacità di concentrazione e diminuisce l’ansia. Sono inoltre un cibo ad basso indice glicemico. Questo significa che sono indicati per i diabetici e per coloro che soffrono di ipoglicemia, in quanto, rilasciando il glucosio poco alla volta, mantengono il livello di zucchero nel sangue stabile.

    Riso Sbramato

    Contiene le vitamine B1 e B3 e l’acido folico. Il riso sbramato è inoltre un alimento a basso indice glicemico, ovvero la velocità con cui il glucosio entra nella circolazione sanguigna, evitando un calo dei livelli di zucchero che danno oscillazioni dell’umore. Il riso sbramato inoltre fornisce molti minerali traccia di cui abbiamo bisogno per una buona attività biochimica, così come tanta fibra che può mantenere sano il sistema digestivo e basso il colesterolo. Le varietà raffinate di riso non offrono questi benefici.

    Lievito di Birra

    Contiene vitamine B1, B2 e B3. Il lievito di birra dovrebbe essere evitato se non tollerate bene il lievito. Questo super alimento contiene un vasto assortimento di vitamine e minerali , compreso 16 amminoacidi e 14 minerali. Gli amminoacidi sono vitali per il sistema nervoso.

    Cavolo

    Contiene vitamina C e acido folico. Il cavolo protegge dallo stress, infezioni e cardiopatie, così come molti tipi di cancro, secondo l’American Association for Cancer Research. Il cavolo è inoltre una buona fonte di fibra per stabilizzare la glicemia e il succo grezzo di cavolo è una cura conosciuta per le ulcere dello stomaco.