Ciglia finte: intere o a ciuffetti?

da , il

    Ciglia finte: intere o a ciuffetti?

    Hai voglia di cambiare sguardo per una serata speciale ed ottenere delle ciglia da vera cerbiattina? Le ciglia finte sono un’ottima soluzione che, oltre a dare un effetto straordinario agli occhi, sono anche ritornate di moda. Sono molte le proposte anche appariscenti con piume, brillantini o addirittura zampe di insetti, ma è possibile anche scegliere delle ciglia sobrie semplicemente per allungare e volumizzare le ciglia. I modelli sono di diverso tipo, in particolare si potrà scegliere tra ciglia finte intere o ciglia finte a ciuffetto, vediamo quali sono le differenze e come applicarle.

    Ciglia finte intere

    Le ciglia finte intere sono più semplici da applicare, e sono quelle più diffuse, se ne troveranno colori di tutti i tipi, decorazioni eccentriche e preziose e anche di varie lunghezze. La forma delle ciglia intere ripropone le ciglia vere, in modo da garantire un’applicazione facile e veloce, il risultato sarà semplicemente quello di avere delle belle ciglia più lunghe, che sembreranno del tutto naturali.

    Come applicarle: mettere una piccola quantità di colla su un pezzetto di carta stagnola, poi prendere le ciglia finte con la pinzetta e bagnare il bordo nella colla. Chiudere l’occhio, appoggiare la ciglia finta e premere leggermente con le dita partendo dall’angolo interno a quello esterno. La ciglia dovrà aderire esattamente sulla base di quella naturale. La colla in eccesso si asciuga dopo poco e sparisce del tutto. Per concludere applicare una riga di eyeliner.

    Ciglia finte a ciuffetto

    Questo tipo di ciglia sono composte invece da piccoli ciuffi di ciglia finte fatti per ottenere un effetto più naturale, più folto ma meno pettinato‘. L’applicazione delle ciglia a ciuffetto è un po’ più complessa e richiede un po’ più di tempo. Si dovranno applicare infatti i singoli ciuffetti e decidere quanti se ne vorranno.

    Come applicarle: innanzitutto incurvare le ciglia naturali con un piegaciglia, poi passare il mascara e sistemare un po’ di colla sulla carta stagnola. Questo tipo di ciglia vanno applicate un ciuffetto alla volta, dal centro dell’occhio verso l’esterno. Nell’angolo interno dell’occhio andranno i ciuffetti più corti. Bagnare un ciuffetto alla volta nella colla, usando sempre una pinzetta, e applicare i vari ciuffetti. Basteranno pochi ciuffetti applicati nella parte esterna della palpebra per ottenere degli ottimi risultati.