Coda per ogni tipo di viso: dal tondo al quadrato [FOTO]

da , il

    Coda per ogni tipo di viso: dal tondo al quadrato – La coda di cavallo, conosciuta anche come pony tail, è indubbiamente una delle acconciature più immediate e semplici da realizzare. Tutto ciò che ci occorre, infatti, è un elastico per capelli e una buona conoscenza del nostro viso. Esistono infatti tanti piccoli accorgimenti per sfoggiare la coda più adatta a noi in base alla tipologia del nostro volto: quadrato, tondo, ovale, ogni forma richiede un particolare tipo di coda. Sfogliate la gallery per scoprire quale coda fa più per voi, ispirandovi ai look “con coda” più belli e riusciti delle star.

    L’ideale per raccogliere i capelli nelle torride giornati estive, in città ma anche al mare, oltre che un valido modo di ordinare la chioma in vista di una serata glamour e super chic, la coda di cavallo risulta essere senza dubbio una delle acconciature più versatili da realizzare, oltre che la più semplice. Estremamente di tendenza in materia di capelli raccolti per questa estate 2014 ormai nel suo pieno, la coda di cavallo è realizzabile semplicemente attraverso l’utilizzo di un pettine, meglio se a denti larghi per raccogliere meglio le ciocche ribelli, e di un elastico. Ma sta davvero bene a tutte? Ci sentiamo di dire sì, anche se esistono piccoli accorgimenti da tenere presenti per sfoggiare una coda che davvero ci doni e che sembri escogitata appositamente per noi e per il nostro look. Ciò è possibile identificando la tipologia di viso. Ad ognuna la sua coda!

    Viso dalla forma tonda

    Un viso tondo e solitamente paffuto, con guance pronunciate, necessità di essere smorzato e sfinato. L’ideale in questi casi sarà sfoggiare una coda molto alta, realizzata sulla sommità della testa, in grado di allungare il viso spostando il focus dell’attenzione verso l’alto. Questa è un’ottima soluzione sia per i capelli lisci che per quelli mossi e ricci; se avete capelli corti o di media lunghezza create un ciuffo laterale che incornici il viso. Questo tipo di coda è spesso sfoggiata da Katy Perry e Drew Barrymore.

    Viso dalla forma ovale

    Il viso ovale è di norma quello reputato più regolare e quindi più facilmente adattabile ad ogni acconciatura. Che sia elegante o arruffata, bassa o alta, laterale o centrale, reputatevi fortunate perchè ogni tipologia di coda vi donerà tantissimo. Per renderla più glamour ispiratevi alle passerelle primavera/estate 2014 di Valentino e indossate un cerchietto a fascia ricercato, come quello a borchie suggerito dalla maison. Se amate il look di ispirazione vintage e retrò, la coda laterale con morbide onde è quella che invece più fa per voi.

    Viso quadrato

    Un viso dai lineamenti molto marcati quali un mento sfuggente e mascella importante è indubbiamente di carattere e molto affascinante. Se appartenete a questa categoria ispiratevi al look di Keira Knightley: l’attrice sfoggia molto spesso code di cavallo in grado di ammorbidire le linee quadrate del volto lasciando cadere ciuffi laterali e ciocche morbide in grado di ingentilire il suo aspetto, camuffando la larghezza delle guance. Questa tipologia di volto, a prima vista ostica per la realizzazione di acconciature che ne valorizzino la bellezza, è invece ricco di potenzialità e sono davvero tantissime le idee ad esso adatte: l’importante è per l’appunto saper scegliere il giusto taglio di capelli in base alla forma del viso, senza rincorrere necessariamente la moda del momento.

    Sfogliate la gallery per scoprire tante idee per code di cavallo, tutte da imitare.