Colore capelli: come scegliere quello che fa per noi

da , il

    Colore capelli: come scegliere quello che fa per noi

    Il colore dei nostri capelli ci ha stancato, siamo stufe di vederci sempre uguali e l’inizio dell’anno nuovo ci da un motivo in più per rinnovare la nostra l’immagine partendo dalla testa. Le proposte per i tagli corti sono moltissime, ma come scegliere il colore giusto quello che fa per noi ma che segua anche le ultime tendenze della moda? Trovare la tonalità che risalti taglio e lineamenti è fondamentale per l’armonia del nostro look, basta seguire alcune regole generali.

    Anno nuovo colore nuovo: è questo il periodo dell’anno per cambiare look preferito dalle donne. La scelta del colore non sempre è facile e qualora ci piaccia tanto un determinato colore, la regola principale è rispettare comunque il nostro, quello naturale che ci ha stancato. Devono orientarci alla scelta soprattutto i colori della nostra pelle e i nostri occhi: una pelle molto chiara ed occhi azzurri o verdi, si sposano bene con colori chiari, un bel biondo oro od un rame anche acceso, mentre la pelle più scura e gli occhi marroni o neri prediligono tinte dai toni caldi: bene il castano, il mogano, il rosso scuro ed anche nero.

    Tra le più fortunate in questa fase della scelta sono sicuramente le castane chiaro che possono permettersi di giocare con un colore più chiaro o uno più scuro senza rischiare di creare uno stacco troppo forte.

    Il nero è un colore sul quale va fatta qualche precisazione in più. Benchè molto bello e attraente, è il colore che crea maggiori problemi in quanto indurisce i lineamenti e sta veramente bene a chi ha una carnagione scura.

    Se al contrario, avete una carnagione scura e non volete rinunciare al biondo, potete optatate per delle mechès o per i colpi di sole.

    L’invito della moda per i capelli che arriva dalle sfilate per questo 2011 è osare: il viola, il rosso, il rosa in tutte le sfumature e i colori cenere vanno per la maggiore, se amate sperimentare buttatevi nelle nuove tendeze, ricordando che il colore dei capelli racconta di noi molto più di quanto immaginiamo.

    Se non avete mai tinto i vostri capelli, ma volete provare a vedervi diverse, vi consigliamo per la prima volta di partire con una colorazione semipermanente e riflessante: il colore durerà solo qualche settimana e se il risultato non è di vostro gradimento, tranquille, scomparirà nel giro di pochi shampoo. Questa soluzione resta la preferita anche dalle eterne indecise visto che questo tipo di tintura per capelli è meno aggressiva e permette di sperimentare vari colori.