Come applicare bene lo smalto in 7 semplici passi

da , il

    Come applicare bene lo smalto in 7 semplici passi

    Vivace, brillante, opaco, perlato, elegante, scuro o chiaro: siamo sempre in cerca dello smalto giusto, quello che più ci appartiene e quello che si adatta meglio ad ogni occasione. Applicare bene lo smalto però non è sempre così semplice: non tutte hanno la fortuna di avere una mano ferma e le sbavature sono sempre lì in agguato pronte a rovinare la nostra manicure.

    Cosa fare per evitarle? Ecco a voi 7 semplici passi da seguire per avere unghie colorate sempre perfette:

    1. La prima cosa da fare è rimuovere lo smalto già presente sulle unghie usando una soluzione a base di acetone (che vi ricordo secca le unghie!) o una soluzione senza acetone: impiegherete più tempo ma il risultato sarà migliore.

    2. Prima di applicare qualsiasi smalto è necessario lavarsi le mani con dell’acqua tiepida e pulire le unghie all’interno con un pennellino, per eliminare ogni tipo di sporcizia.

    3. Applicate sempre una base per proteggere le unghie: partite applicandola sui lati dell’unghia e spostandovi poi nel centro.

    4. Dopo aver aspettato l’asciugatura della base, applicate il vostro smalto. Non esagerate con la quantità, la cosa migliore da fare è dare una passata leggera; se volete una tonalità più scura, aspettate che asciughi e date una seconda passata.

    5. Durante questo passaggio potrebbe capitare di uscire fuori dall’unghia e creare sbavature, in questo caso immergete un cotton fioc nell’acetone e strofinatelo sulla parte sporca di smalto.

    6. Fate attenzione a non passare il cotton fioc sull’unghia smaltata. Nel caso in cui succedesse, date un’altra passata di smalto per coprire l’errore.

    7. Infine, per far sì che la vostra manicure duri più a lungo, applicate un top coat.

    Come stendere lo smalto

    In questo modo avrete sempre delle unghie colorate e perfette!