Come distendere le rughe con i rimedi fai da te

da , il

    Come distendere le rughe con i rimedi fai da te

    Oggi vi sveliamo come distendere le rughe con i rimedi fai da te. Direttamente dalla dispensa della vostra cucina, o dalle vostre passeggiate in campagna, potrete avere gli ingredienti magici che vi aiuteranno a combattere le odiose rughe. Procuratevi le materie prime e cominciate a darvi da fare.

    I rimedi casalinghi risultano essere efficaci sulla pelle come, e più di quelli, confezionati. Si ha il vantaggio di poter utilizzare ciò che ci offre la natura, senza spendere cifre esorbitanti. Inoltre, nei rimedi fai da te si evita la presenza di prodotti chimici e conservanti.

    Olio d’oliva

    Ponete in un vaso a chiusura ermetica 10 gr di cipresso, 10 gr di foglie di castagno e 10 gr di edera. Riempitelo fino all’orlo di olio d’oliva e lasciate macerare il tutto per 2 ore. Utilizzate quest’olio sul viso, la sera prima di coricarvi.

    Albume d’uovo

    Montate a neve ferma un albume e applicatelo su viso e collo puliti. Rimanete sdraiate per circa mezz’ora, tenendo sugli occhi dei dischetti struccanti imbevuti di camomilla.

    Burro

    Preparate un impacco con ½ cucchiaio di miele e 10 gr di burro. Tenetelo sul viso per mezz’ora. Pulite il viso con una salvietta imbevuta in acqua minerale.

    Cicoria selvatica

    In 1 litro di acqua minerale liscia mettete a macerare un mucchietto di cicoria selvatica e un mucchietto di celidonia. Mettete la maschera sul viso per almeno 15 minuti: servirà a eliminare le rughe superficiali.

    Lattuga

    Montate a neve 2 bianchi d’uovo e uniteli a 3 foglie di lattuga tritata. Stendete il composto sul viso e lasciatelo agire per circa 20 minuti, finché non sentirete che la pelle tira. Sciacquate il viso con acqua tiepida.

    Malva

    Mettere in un pentolino 4 cucchiai di burro fresco e 3 cucchiai di foglie fresche di malva, tritate. Ponete il pentolino sul fuoco e tenetevelo, mescolando, fino a ottenere una poltiglia omogenea. Filtrate la crema servendovi di una garza o un colino a maglie strettissime. Applicate sul viso e sul collo il composto appena raffreddato. Ripetete l’operazione per circa 10 giorni.

    Tiglio

    Lasciate in infusione 20 gr di tiglio in 1 litro d’acqua, per circa 20 minuti. Preparate delle compresse con della garza imbevuta in questo infuso e fate degli impacchi sul viso.

    Semi di lino

    Preparate una pappetta con farina di semi di lino e un infuso di lattuga, quindi applicatela sul viso lasciandola riposare per 15 minuti. Dopo averla tolta tamponate con acqua di rose o altro distillato vegetale.

    Miele

    Applicate sul viso del miele e massaggiate delicatamente l’epidermide. Lasciate la maschera in posa per circa 20 minuti, distese sul letto, possibilmente al buio. Sciacquate il viso con acqua tiepida e tamponatelo con un dischetto di cotone imbevuto di succo di limone.

    Echinacea

    Fate un decotto con 30 gr di rizoma di echinacea e 250 gr di acqua. Applicatelo sul viso per 15 minuti.