Come eliminare le macchie della pelle del viso con i rimedi fai da te

Come eliminare le macchie della pelle del viso con i rimedi fai da te
da in Bellezza, Consigli bellezza, Maschere, Pelle, Viso Ultimo aggiornamento:
    Come eliminare le macchie della pelle del viso con i rimedi fai da te

    Su come eliminare le macchie della pelle del viso con i rimedi fai da te esiste una vasta letteratura. Abbiamo selezionato per voi alcune tra le ricette più efficaci, contro uno degli inestetismi più diffusi tra le donne. Prima di addentrarci nel mondo dei rimedi homemade, riteniamo che una precisazione sia doverosa: le macchie delle pelle o discromie – dovute a un’iperpigmentazione della cute – non sono necessariamente sinonimo di un’età avanzata o cattiva salute. Sovente questo problema si manifesta sull’epidermide di giovani donne principalmente per tre motivi: cure ormonali, farmaci di varia natura con effetti foto-sensibilizzanti, o un’eccessiva esposizione solare. E purtroppo nella maggior parte dei casi difficilmente scompaiono spontaneamente, si deve fare ricorso ai cosmetici ad azione schiarente. Questi prodotti agiscono arrestando la produzione di melanina o rendendo più veloce il riciclo cutaneo.

    Sostanze schiarenti

    Acidi della frutta

    Anche in natura esistono sostanze che possono venirci in aiuto: la Vitamina C ad esempio, è in grado di inibire la formazione di melanina. Grazie alla sua azione antiossidante è utile anche per schiarire le macchie già comparse sulla pelle. Gli acidi della frutta o alfa-idrossiacidi sono invece noti per il loro alto potere esfoliante che favorisce il ripristino cellulare, tra tutti, quello maggiormente impiegato per eliminare le macchie scure è l’acido glicolico (scorpite qui tutte le sue proprietà). Tutti i trattamenti schiarenti però, hanno un piccolo rovescio della medaglia: per poter funzionare efficacemente, devono essere utilizzati costantemente, almeno per un periodo di due mesi, con la seguente posologia: tutti i giorni due volte al giorno, preferibilmente mattina e sera. Ricordate però che prima di iniziare qualsiasi trattamento è assolutamente necessario rivolgersi a un serio dermatologo specializzato, il quale saprà guidarvi nella scelta più adatta alla vostra condizione. Mai improvvisarsi esperte! Tuttavia, se avete sul viso qualche leggera discromia, potete almeno inizialmente tentare con alcuni semplici rimedi totalmente naturali ed innoqui. Vediamo insieme i più efficaci trattamenti homemade.

    Maschere fai da te

    Maschera viso fai da te al limone

    Maschera al limone e miele: preparate una maschera viso con un cucchiaino di latte in polvere, un cucchiaino di succo di limone, un cucchiaino di miele e ½ cucchiaino di olio di mandorle dolci.

    Applicatela sul viso, lasciate agire venti minuti e poi risciacquate con acqua tiepida.

    Maschera schiarente limone e crusca: unite il succo filtrato di un limone a un cucchiaio abbondante di crusca di riso. Applicate direttamente sulla macchia lasciando in posa per circa 10 minuti, quindi risciacquate con acqua tiepida.

    Maschera all’amido di riso o alla farina d’avena: sciogliete dell’amido di riso in una tazza di acqua calda, ed applicate il composto ancora tiepido sul viso; oppure miscelate della farina di avena con una tazza di latte intero e succo di limone; quest’ultima maschera, oltre a schiarire, ha notevoli proprietà lenitive sulla pelle arrossata.

    Tonico al rafano: ponete a macerare del rafano grattugiato in un bicchiere di aceto di vino bianco, per 24 ore; filtrate il composto e tamponatelo con dei dischetti di cotone sulle macchie, come fareste col vostro tonico.

    Consiglio extra: la lozione sbiancante più semplice in assoluto da preparare a casa, è composta unicamente da succo di limone filtrato, da applicare sulla zona da trattare, due volte al giorno, per almeno un mese.

    690

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaConsigli bellezzaMascherePelleViso Ultimo aggiornamento: Domenica 07/07/2013 17:41
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI