Come lavare i pennelli da trucco

Li abbiamo tutte, ma come pulire i pennelli per il make up in modo corretto? La pulizia dei pennelli che utilizziamo abitualmente per truccarci è fondamentale: disinfettare i pennelli da trucco è preferibile, ma è sufficiente pulirli accuratamente con costanza per non danneggiare la nostra pelle.

da , il

    Tutorial make up: impara a pulire i pennelli per il trucco

    Capire come lavare i pennelli da trucco è molto semplice. Il tutorial per la pulizia dei pennelli, infatti, è davvero facile e veloce da mettere in pratica. Non sono necessari cleanser o detergenti specifici, poichè è possibile pulire i pennelli da trucco in modo naturale e completamente fai da te. Basta tenere presenti alcuni accorgimenti e avere la costanza di prendersi cura dei nostri pennelli con regolarità, onde evitare la formazione di comedoni, brufoletti e punti neri sul viso. Ecco come pulire i pennelli per il make up in modo rapido ed efficace.

    Disinfettare i pennelli da trucco

    disinfettare pennelli trucco

    Pulire e disinfettare i pennelli da trucco è importante ai fini di assicurarsi un’ottima resa di questi beauty tools sul viso. Al contrario di quel che si pensa, non si tratta di un’operazione complessa: esistono diversi metodi da poter adottare, che differiscono tra loro sostanzialmente per il tipo di disinfettante per pennelli che viene utilizzato. La trielina per pulire i pennelli da trucco è molto efficace per smacchiare i pennelli e svolge anche una valida azione antibatterica e disinfettante. Basta immergere le setole dei pennelli nella trielina e lasciarle in ammollo per circa 5 minuti, in modo da far scaricare il colore depositato in superficie. Dopodichè, asciugare le setole con un panno di cotone, prestando attenzione a farlo con delicatezza e seguendone la direzione. Un’altra alternativa è quella di disinfettare i pennelli da trucco con l’Amuchina o di pulire i pennelli per il trucco con l’alcool o con avio, seguendo le stesse modalità. Questi metodi possono rivelarsi aggressivi, specialmente se si esagera con i tempi di immersione dei pennelli nel disinfettante ed è bene, quindi prestare particolare attenzione. Si consiglia, a prescindere dal disinfettante impiegato, di sterilizzare i pennelli per il trucco almeno due volte al mese, in modo da contrastare il proliferare di batteri sulla pelle durante la stesura del make up sul viso. Stesso dicasi per la frequenza con cui pulire le spugnette per il trucco, assieme ai pennelli per il make up fondamentali per la nostra beauty routine

    Pulire i pennelli da trucco in modo naturale

    pulire pennelli trucco modo naturale

    Oltre a queste tecniche e all’utilizzo di appositi detergenti per pennelli da trucco, ovviamente, è possibile anche avvalersi del supporto di prodotti meno invasivi ed aggressivi. Molte donne si chiedono come pulire i pennelli da trucco in modo naturale e, fortunatamente, la buona notizia è che esistono anche in questo caso diverse possibilità di scelta. Lavare i pennelli da trucco con sapone di marsiglia è un’ottima soluzione, complice la facile reperibilità di questo sapone così profumato e dall’azione detergente profonda ma al contempo delicata. Basta creare una leggera schiuma con il sapone e adoperarla per lavare le setole dei pennelli, risciacquando poi con abbondante acqua e facendoli asciugare a testa in giù. Anche pulire i pennelli da trucco con il bicarbonato è semplicequi tutti gli usi cosmetici del bicarbonato – ed efficace: i pennelli vanno messi a mollo in una bacinella con acqua calda e bicarbonato per circa 30 minuti, dopodiché procedere con il risciacquo e metterli ad asciugare su alcuni fogli di carta da cucina.

    Come pulire i pennelli del trucco fai da te

    pulire pennelli trucco fai da te

    Il tutorial su come pulire i pennelli trucco di Clio è il più gettonato – la beauty guru italiana più famosa sul web fornisce interessanti spunti in merito – ma sono tantissime le varianti sul tema tra cui potersi destreggiare per lavare in modo autonomo i propri pennelli senza dover investire a tutti i costi in prodotti specifici. Con cosa lavare i pennelli da trucco? E’ possibile procedere alla pulizia dei pennelli trucco fai da te con un sapone neutro delicato, shampoo o con del semplice sapone intimo antibatterico.

    In un bicchiere versare qualche goccia di shampoo, dopodichè prendere i pennelli leggermente inumiditi e intingerli fino ad ottenere un po’ di schiuma. Lo shampoo – o il sapone – deve distribuirsi in modo uniforme sulle setole: è possibile aiutarsi esercitando con i pennelli dei movimenti circolari sul fondo del bicchiere. Ripetere l’operazione fino a quando la schiuma non uscirà pulita dai pennelli e risciacquare sotto l’acqua corrente. Infine, ridare forma alle setole con le mani e appoggiarli su un piano inclinato in modo tale che l’acqua possa defluire verso il basso, facendo asciugare per circa 12 ore.

    Prendersi cura dei propri pennelli per il make up non è mai stato così semplice!