Come mettere i bigodini

da , il

    Tutte le donne che hanno i capelli lisci hanno sognato, almeno una volta nella vita, di poter sfoggiare una chioma riccia e voluminosa. Tutte noi ci abbiamo provato con piastre per capelli ricci, bigodini in gomma, termici, classici, straccetti di stoffa home made ma spesso senza ottenere il risultato desiderato. Questo non perchè i metodi non fossero quelli giusti ma perché frequentamente si commettono alcuni errori nella tecnica di applicazione e si utilizza il metodo meno idoneo alla propria capigliatura. Scopriamo insieme come mettere i bigodini: ecco per voi tutti i segreti e i consigli per ottenere ricci perfetti senza l’aiuto del parrucchiere.

    Le tipologie di bigodini:

    Bigodini riscaldati

    Principalmente esistono tre tipi di bigodini: in gomma, termici (come quelli della foto qui sopra) e classici (quelli colorati, di dimensioni differenti, che avete sempre visto dal parrucchiere e che potete osservare nella foto qui sotto).

    Bigodini classici

    Metodi di applicazione:

    -Se avete a disposizione i bigodini termici potete applicarli anche sui capelli asciutti.

    -Se avete dei comuni bigodini avrete due possibilità a disposizione: potrete scegliere se applicarli sui capelli bagnati oppure asciutti.

    1. Su capelli bagnati o umidi: se avete capelli lisci o poco crespi.

    2. Su capelli asciutti: se avete capelli molto crespi.

    Lavateli ed asciugateli con spazzola e phon. Una volta asciugata la singola ciocca arrotolatela sul bigodino quando i capelli sono ancora caldi e fissateli alla testa con una pinza.

    Ripetete la medesima operazione su tutta la testa. Una volta terminata l’applicazione, attendete una decina di minuti per far raffreddare i capelli e permettere così alle ciocche di assumere la piega.

    Se lo desiderate, potete anche passare un getto di aria fredda col phon per fissare meglio la piega. Infine togliete i bigodini e passate alla pettinatura desiderata.

    Schema di applicazione dei bigodini:

    Schema per mettere i bigodini

    Osservate attentamente la foto qui sopra: lo schema vi indica le zone in cui va suddivisa virtualmente la vostra testa per distribuire al meglio i bigodini:

    -Al centro della testa applicate bigodini grandi

    -Ai lati usate quelli leggermente più stretti

    Le dimensioni:

    La larghezza dei bigodini che dovrete utilizzare dipende dalla lunghezza dei vostri capelli:

    -Se avete i capelli corti: dovrete utilizzare i bigodini stretti

    -Se avete capelli sino alle spalle: dovrete utilizzare bigodini medi

    -Se avete capelli lunghi, oltre le spalle: dovrete utilizzare bigodini larghi

    Inoltre, tenete presente che le dimensioni del riccio che vorrete ottenere dipenderà dalle dimensioni dei bigodini che andrete ad applicare ai vostri capelli: più sono stretti i bigodini più il riccio sarà stretto e ben definito, più sono larghi i bigodini più i boccoli saranno larghi e meno definiti.

    Video:

    Tutto chiaro su come mettere i bigodini? Per chi avesse ancora qualche dubbio….ecco un video breve e semplice per chiarirvi gli ultimi dubbi!