Come ridurre (e nascondere) le orecchie a sventola

Sapete come ridurre (e nascondere) le orecchie a sventola? Scopriamo insieme qualche piccolo accorgimento e segreti preziosi per attenuare questo inestetismo.

da , il

    Capire come ridurre (e nascondere) le orecchie a sventola è molto più semplice di quanto non si possa pensare. Esistono, infatti, alcuni accorgimenti di cui poter fare tesoro per minimizzare e camuffare questo inestetismo così odiato da noi donne ma, in realtà, molto diffuso, anche tra le bellissime di Hollywood! Scopriamo insieme come coprire le orecchie a sventola rendendole meno evidenti.

    Le orecchie a sventola si possono correggere?

    La chirurgia estetica è l’unica via definitiva per ovviare al problema delle orecchie a sventola, ma in molti casi – così come per tanti altri difetti fisici – è possibile minimizzare il problema adottando alcuni stratagemmi ed escamotage che sono davvero in grado di fare la differenza senza il bisogno di dover ricorrere a rimedi drastici. Ricordiamoci sempre, inoltre, del fatto che i difetti ci rendono uniche.

    Spostare l’attenzione di chi guarda altrove

    Quando si hanno le orecchie a sventola, una valida strategia per nasconderle è quella di deviare l’attenzione di chi ci osserva – oltre che la nostra ovviamente – su un’altra parte del viso. Se si hanno occhi intensi e grandi, ad esempio, è bene concentrarsi sulla realizzazione di un make up che enfatizzi lo sguardo. In alternativa, sarà possibile semplicemente applicare un rossetto dal colore acceso per mettere in risalto le labbra.

    Quale taglio di capelli scegliere per le orecchie a sventola?

    L’ideale, in presenza di orecchie a sventola, è creare quanto più volume possibile con i capelli. Suggeriamo, quindi, di evitare i tagli corti in favore di tagli di capelli medi o lunghi, preferibilmente scalati in modo tale da sembrare più folti.

    Le acconciature per nascondere le orecchie a sventola

    Kate Hudson (in foto) è il perfetto esempio di donna che non teme i propri difetti, facendone anzi un punto di forza! Se non vi sentite così coraggiose, però, evitate le acconciature raccolte come coda di cavallo e chignon, in favore di hairstyle voluminosi che coprono le orecchie. Una cascata di ricci – tra le acconciature che piacciono di più agli uomini! – è perfetta, ad esempio, per camuffare questo difetto. I capelli lisci, invece, sono assolutamente da evitare.

    L’importanza degli accessori

    Gli accessori per capelli ci vengono decisamente in aiuto in caso di orecchie a sventola da nascondere. Provate, ad esempio, a indossare una fascia per capelli – sono molto in voga in questo periodo – da portare con i capelli sciolti e rigorosamente al di sopra delle orecchie. Sarete super chic e il vostro maggiore cruccio – quello delle odiatissime orecchie a sventola! – sarà praticamente invisibile.