Consigli di bellezza per ragazze: i trattamenti adatti alle adolescenti

da , il

    Consigli di bellezza per ragazze: i trattamenti adatti alle adolescenti

    In tema di consigli di bellezza per ragazze quali sono i trattamenti adatti alle adolescenti? Sempre più spesso ormai, le donne giovani, a partire già dai 10, influenzate senz’altro da riviste e tv, sentono l’esigenza di migliorare il proprio aspetto per piacere a se stesse e soprattutto agli altri. È da ciò che nascono le prime insicurezze. Vediamo cosa consigliare loro senza trattarle già da adulte.

    Detersione del viso

    Se avete la pelle priva di imperfezioni, lavate pure il viso con un sapone di marsiglia, saponificato con oli vegetali, preferibilmente provenienti da coltivazioni biologiche, e arricchito con olio di mandorle dolci. Poiché questo tipo di saponi è spesso arricchito con oli essenziali profumati, come ad esempio quello di lavanda, è da evitare invece se avete problemi dermatologici tipo dermatiti; in questo caso scegliete un latte detergente privo di profumo. Per il corpo, dite no ai bagnoschiuma e altri detergenti liquidi che contengono il sodio laurilsolfato. Acquistate detergenti liquidi a base di tensioattivi delicati o saponi liquidi di marsiglia.

    Quale deodorante scegliere?

    Evitate assolutamente i deodoranti antitraspiranti, preferendo loro quelli semplicemente antiodoranti, meglio senza profumazione. Dite no alle creme che bloccano la sudorazione. Piuttosto usate dei saponi antisettici per lavarvi piedi e ascelle: impediscono la proliferazione dei germi responsabili del cattivo odore. In questa fase della vostra vita, purtroppo la pelle risulta più grassa e acida. Ma con le giuste accortezze potete sentirvi a posto per tutto il giorno.

    Depilazione sì o depilazione no?

    Partendo dal fatto che ormai è stato stabilito che non è vero che depilarsi faccia crescere i peli più forti, perché negarsi la possibilità di sentirsi più belle? Se avete pochi peli ma scuri potete schiarirli con sostanze apposite vendute in farmacia; oppure rimuoverli con una ceretta delicata, magari fatta in casa come quella allo zucchero. Evitare nel modo più assoluto invece le creme depilatorie, spesso causa di allergie ed irritazioni.

    Volete colorarvi i capelli?

    Le tinture sono assolutamente out alla vostra età, anche quelle temporanee! Sarebbe inoltre stupido rovinarvi i capelli visto che le donne adulte possono solo invidiare la vostra chioma di seta. Via libera invece, allo shampoo alla camomilla o a un’infuso di camomilla preparato da voi – per l’ultimo risciacquo – se siete castane, o bionde, e volete schiarire i vostri capelli. Sì anche all’hennè purché non addizionato con molecole chimiche. Attenzione a quest’ultimo però, perché se non è dosato nel modo giusto vi potrebbe far uscire sui capelli dei riflessi di strano colore, come il blu: chiedete ad un’erborista esperta e fatevi guidare da lei e dalla vostra mamma.

    Cosa dirvi sullo smalto?

    Che è meglio non utilizzarlo ancora. Alla vostra età le unghie sono spesso ancora tenere e fragili; preservatele. Sia lo smalto che l’acetone sono aggressivi già sulle unghie più forti delle adulte, figuratevi sulle vostre. Esistono però dei prodotti naturali specifici, e decisamente più adatti per le giovanissime: smalti delicati e molto carini, atossici e inodore, come quelli di Piggy Paint.

    Cellulite

    State attente a non scambiare la normale composizione dell’adipe con la cellulite. E comunque alla vostra età niente creme anticellulite, potrebbero fare male alla vostra tiroide. Preferite di gran lunga molto sport e movimento, oltre che una sana alimentazione.

    Smagliature

    Se avete molte smagliature consultate il vostro pediatra, potete rivolgervi a lui fino ai 14 anni, o 16 se i vostri genitori fanno specifica richiesta scritta. Se le vostre smagliature sono presenti in piccole quantità, aumentate l’assunzione di proteine e di vitamine. Potete anche applicare a livello locale dei gel o delle creme a base di vitamina C o vitamina E. Ottimi anche l’olio di mandorle dolci, l’olio di germe di grano e olio di rosa mosqueta, dall’alto potere cicatrizzante.