Contro le rughe con i trattamenti fai da te

da , il

    Contro le rughe con i trattamenti fai da te

    La gara a chi sembra più giovane è iniziata, avrete notato tutti quanto siano aumentate le creme miracolose anti age, tutti i brand di cosmesi, o quasi, si sono lanciati nella ricerca del siero anti età, alla faccia di chi insegna ad invecchiare bene. La grande paura del terzo millennio sono le rughe, non le malattie, la guerra, la fame ma l’avanzare inesorabile del tempo, e poiché siamo tutte succubi, chi più chi meno, dei messaggi dei media che ci vogliono lisce come delle pesche a 70anni, ecco qualche rimedio fai da te che certo non fanno miracoli, alla pelle, ma aiutano, il portafoglio.

    Gli ingredienti a usare per i trattamenti anti age fai da te sono semplici da reperire, altrimenti il tutto apparirebbe ridicolo, unico fatto negativo: è necessario avere del tempo a disposizione e pazienza, bisogna concedere ai rimedi il tempo necessario per agire.

    Tra i metodi probabilmente conosciuti dalle nonne c’è l’uso del bianco d’uovo per eliminare le rughe sotto agli occhi, l’albume aiuta a mantenere elastica la pelle, altro metodo davvero insospettabile le albicocche, senza seme, succo di lime, 2 cucchiai di miele e il latte freddo, mescolare il tutto e applicare sulle zone del volto più colpite dalle rughe, lasciare riposare per mezz’ora e sciacquare.

    Se questi due economici consigli non vi bastano andiamo oltre, quello adatto per voi c’è sicurmente, prendere tre capsule contenenti vitamina E, aprirle e aggiungere in una ciotola 2 cucchiaini di yogurt, 1 / 2 cucchiaino di miele, e 1 / 2 cucchiaino di succo di limone, applicare il tutto con un batuffolo di cotone sul volto e lasciare riposare per almeno 10 minuti prima di sciacquare.

    Se odiate i miscugli potete usare solo l’ananas, da strofinare sul viso e lasciare agire per 15 minuti circa, adatto a chi nota i primi segni delle rughe. Oppure massaggiate il volto con olio di mandorle o olio di cocco prima di andare a letto tutti i giorni.