Coprire un tatuaggio si può col trucco giusto

da , il

    Coprire un tatuaggio si può col trucco giusto

    Siete pentite del tatuaggio che avete fatto tanti anni fa? Oppure volete coprirlo soltanto per una data importante, magari per il giorno del vostro matrimonio? Se intendete soltanto mascherarlo per un momento e volete comunque conservarlo potete ricorrere ad alcuni semplici trucchi. Certamente la copertura non sarò mai totale come se sceglieste di eliminarlo con il laser ma se volete una soluzione temporanea date un occhio al video che abbiamo scelto per voi. Il tutorial realizzato da Pixiwoo, una coppia di make up artist professioniste molto note su youtube vi mostra in poche mosse come sia possibile coprire un tatuaggio utilizzando fondotinta, cipria e correttore.

    E’ importante sapere che i tatuaggi più difficili da camuffare sono quelli neri tendenti al blu, per questo il segreto sta nel saper valutare quale sia la tinta in grado di annientare la colorazione dominante del vostro tatuaggio.

    Vediamo in tre semplici mosse come raggiungere il risultato sperato:

    1. Prima di tutto è importante dare luce alla tonalità scura con un correttore arancione per attenuare il contrasto di colore.

    2. Applicate ora un fondotinta di una tonalità che si avvicini fortemente alla sfumatura del vostro incarnato e picchiettate (oppure utilizzate un pennellino) sino a che il tatuaggio non sarà completamente coperto.

    3. Infine con l’aiuto di un pennellino sfumate i contorni della zona trattata per evitare stacchi di colore.

    Un’ultima rilfessione: piuttosto che doversi inventare un metodo per coprire un tatuaggio indesiderato dopo, non vale la pena essere certi di volere un segno permanente sulla propria pelle prima?