Cosmetici da conservare, infezioni e disagi provocati dalle cattive abitudini

da , il

    Cosmetici da conservare, infezioni e disagi provocati dalle cattive abitudini

    La data di scadenza del make up spesso non viene rispettata, inutile nasconderci, molte di noi dopo aver toccato il fondo del portafoglio per regalarsi la crema miracolosa o il mascara al top della moda, non buttano via nulla fino a che non si raschia il fondo del barattalo, e oltre, per ricordo. Eppure questa viene spesso definita come cattiva abitudine perchè i cosmetici scaduti e soprattutto mal conservati nel tempo possono contenere germi capaci di provocare gravi infezioni cutanee e infezioni oculari.

    Ogni donna conserva alcuni trucchi come un cimelio, altri si infilano dentro i cassetti e vengono ritrovati come per miracolo solo dopo anni, e sofferte ricerche, ovviamente non il make up di tutti i giorni ma quella particolare crema, o ombretto dal colore sgargiante usato una volta e poi dimenticato sommerso dalla quotidianità e dai misteri dei cassetti.

    Non so voi, ma quando decido di fare pulizia in tal senso mi ritrovo con prodotti dell’adolescenza, bellissimi, ma pericolosi, e un po’ per ricordo un po’ perchè non si sa mai alla fine non butto via praticamente nulla, perchè forse, un giorno, potrei averne bisogno.

    Siamo aggrappate al nostro make up senza sapere che più a lungo si utilizza un prodotto più è facile per i batteri o i funghi entrare in contatto con loro e quindi con la nostra pelle diventando potenziali mezzi per infezioni a occhi e pelle da non sottovalutare.

    E così scopriamo che le infezioni da make up sono in realtà causate dalle stesse donne incapaci di buttare e, a volte, di conservare. Ma quali sono le infezioni da trucco? Le più comuni reazioni segnalate sono ipersensibilità cutanea, sensazione di bruciore, rossore della pelle e irritazione e perdita di capelli. Tali reazioni possono accadere indipendentemente dall’età di un prodotto.

    Secondo gli esperti indipendentemente dalla data di scadenza un trucco per gli occhi dovrebbe avere una vita media di tre mesi, soprattutto se liquidi o in formato crema. I prodotti per la pelle invece vanno conservati per un massimo di sei mesi, pur sapendo che spesso questi prodotti vengono classificati come sicuri per decenni ma, e qui sta la differenza, a barattolo chiuso. Correttori o altri applicatori simili hanno invece una durata massima di 12 mesi, 18 mesi per le matite e le polveri.

    Gli esperti suggeriscono di fare particolare attenzione al make up dedicato agli occhi, mascara, creme o liquidi, probabilmente è proprio il fattore essere bagnati che li rende portatori di germi. Per ricordarsi la data di acquisto, se siete come me impossibile da memorizzare, viene suggerito una sorta di post it da applicare ai cosmetici.