Creme antirughe naturali fai da te: ricette per l’estate e per l’inverno

da , il

    Creme antirughe naturali fai da te: ricette per l’estate e per l’inverno

    Sappiamo bene quanto sia importante la protezione della pelle dalle intemperie, dal freddo ma anche da caldo e dal sole, le creme idratanti e antirughe devono essere allo stesso tempo nutrienti ma protettive e devono essere adatte alla stagione in corso. Ecco due ricette per fare delle creme antirughe naturali, una adatta alle stagioni cade ed un’altra all’inverno ed al freddo.

    Ricetta crema idratante antirughe per l’inverno

    Si tratta di una crema a base di oleolito iperico e bergamotto, due essenze che hanno ottime proprietà antirughe e antinvecchiamento. Entrambe sono adatte ad un uso invernale perchè sono fotosensibili cioè durante l’esposizione al sole rendono la pelle più sensibile agli effetti dannosi ed alle radiazioni.

    Ingredienti (per 75ml di crema):

    1 pezzetto di cera d’api grande quanto una nocciola;

    3 cucchiai di oleolito di iperico;

    1 cucchiaio di acqua distillata di fiori;

    15 gocce di olio essenziale al bergamotto.

    Preparazione e applicazione:

    Mettere la cera in un pentolino a scaldare a bagnomaria, aggiungere l’olio una volta che la cera si sarà sciolta del tutto, mescolare bene e togliere dal fuoco. Fare raffreddare mescolando spesso, quando la miscela sarà tiepida unire anche l’acqua versandola goccia a goccia e mescolando rapidamente. Aggiungere l’olio essenziale e l’oleolito.

    Conservare la crema in un vasetto con chiusura ermetica ben pulito. A temperatura ambiente la crema si potrà conservare per due mesi, in frigo invece per 4/5 mesi.

    Per l’applicazione prima occorrerà bagnare il viso con dell’acqua di fiori e poi procedere distribuendo il composto su tutto il viso e massaggiando delicatamente.

    Ricetta crema idratante antirughe per l’estate

    In questo caso, per una crema antirughe per l’estate si dovranno usare delle essenze che oltre a levigare la pelle la crema sarà anche un’ottima protezione dalle radiazioni solari.

    Ingredienti (per 75ml di crema):

    1 pezzetto di cera d’api grande quanto una nocciola;

    3 cucchiai di oleolito di curcuma;

    1 cucchiaio di acqua distillata di fiori;

    15 gocce di olio essenziale di geranio.

    Preparazione e applicazione:

    Procedere come la ricetta precedente: mettere la cera in un pentolino a scaldare a bagnomaria, aggiungere l’oleolito una volta che la cera si sarà sciolta del tutto, mescolare bene e togliere dal fuoco. Fare raffreddare mescolando spesso, quando la miscela sarà tiepida unire anche l’acqua versandola goccia a goccia e mescolando rapidamente. Aggiungere l’olio essenziale.

    Per la conservazione valgono le regole della ricetta per l’inverno e per l’applicazione anche.