Cura dei capelli: consigli per farli crescere sani, lisci e lucidi

da , il

    Per aiutarvi a prendervi cura dei vostri capelli, eccovi dei consigli per farli crescere sani, lisci e lucidi. Si tratta di regole semplici, che possono sembrare scontate, in realtà avere un promemoria scritto che vi aiuti a ricordare cosa fare, e cosa non fare, vi sarà utile a prendervi cura dei vostri capelli nel modo più giusto.

    Una volta che vi sarete abituate a seguire queste regole, le farete vostre e vi verrà naturale seguirle, senza doverle più leggere; magari stabilendone voi delle altre. Le buone abitudini generano altre buone abitudini. Sarete in grado di curarvi maggiormente e con totale semplicità.

    Tagliateli regolarmente ma coi tempi giusti

    Tagliate i vostri capelli periodicamente per preservarne le lunghezze, evitando così doppie punte e una chioma che si spezza facilmente. Se li state facendo crescere, però, andate dal parrucchiere ogni tre mesi oppure ogni sei mesi, addirittura; così darete loro il tempo di allungarsi: calcolate che i capelli crescono di un centimetro al mese. Tagliarli spesso significa fermarli ad una lunghezza precisa e impedirgli di crescere oltre.

    Pettinateli con delicatezza

    Spazzolate i capelli con la spazzola giusta, preferibilmente in legno per evitare che mentre li pettinate si elettrizzino. Non li pettinate quando sono bagnati perché maggiormente fragili. Se avete i capelli ricci, purtroppo, potrete pettinarli solo quando sono bagnati, con un pettine di legno a denti larghi, utilizzando abbondante balsamo o maschera per districarli. Tornando ai capelli lisci, se usate un pettine dovete procedere in questo modo: iniziate dalle lunghezze (dunque dalla loro parte inferiore) pettinandoli delicatamente fino a quando non si siano sciolti tutti i nodi. Poi pettinerete i capelli sulla sommità della testa.

    Massaggiate il cuoio capelluto

    Massaggiate il cuoio capelluto con movimenti circolari dei polpastrelli, in ogni punto del cuoio capelluto. Lo potete fare quando fate lo shampoo ma anche nei momenti di pausa della vostra giornata. Questo gesto riattiva la circolazione, stimolando la crescita del capello.

    Utilizzate la piastra nel modo giusto

    Se usate la piastra preferite quella in ceramica, poiché è meno aggressiva e perché ha la temperatura regolabile. Se avete capelli fini impostate la piastra a una temperatura che va dai 140°ai 160°, se li avete normali dai 160° ai 180°, se li avete grossi da 180° in su.

    Scegliete il phon migliore

    Preferite un phon agli ioni negativi. Gli ioni negativi trasformano le particelle di acqua – presenti sul capello – in micromolecole che penetrando nel capello lo idratano e lo rendono morbido

    Infine…

    Curate l’alimentazione non facendo mai mancare carne, pesce, uova e latte alla vostra dieta; alimenti ricchi di sostanze che fanno bene ai capelli come proteine, vitamine, sali minerali, cistina e lisina. Se necessario assumete integratori che contengano Vitamina A, E, B, Ferro, Zinco, rame, cistina e lisina. Consumate anche agrumi e cereali.