Cura del viso fai da te: i consigli degli esperti

da , il

    Cura del viso fai da te: i consigli degli esperti

    Uno dei più grandi misteri è quando una celebrità svela il segreto della sua bellezza dicendo che ‘beve molta acqua’. Si, giusto, perché sappiamo che al primo accenno di poro ostruito che compare sul viso vuol dire che abbiamo un viso contaminato e poco idratato ed elastico. Ma molto spesso non si riduce tutto a tale metodo. Secondo la visagista delle star Joanna Czech, dietro la carnagione perfetta di attrici come Cate Blanchett e Kate Winslet, vi sono anche cosmetici tra i migliori sul mercato. Meglio quindi prendere appunti in modo da prendersi cura del proprio viso anche a casa.

    1. Joanna Czech è innanzitutto una grande fan dei prodotti contenenti principi in grado di detergere, tonificare e idratare la pelle. Un primo passo è costituito da un piano di azione da effettuare di mattina e da trattamenti da applicare per la maggior parte di notte. Secondo la visagista la notte è difatti il momento ideale per idratare, poiché la pelle è in grado di assorbire più umidità nelle ore notturne. Lavate quindi il viso con l’acqua e applicate una crema idratante di giorno, mentre di sera utilizzate detergente e toner, seguiti da una corposa dose di crema idratante su viso, collo e décolleté. Se siete preoccupati di quelle piccole linee sottili o pori ostruiti Czech suggerisce di scegliere una crema che contenga vitamina A e C, per aiutare a lenire la pelle e favorire il ricambio cellulare.

    2. Prima di uscire invece provate questo trucco del mestiere: prendere un un pezzo di garza di cotone e inumiditelo con del toner o acqua minerale, premetelo sulla pelle, tirandolo leggermente e poi rilasciate rapidamente. Tale sistema dovrebbe azionare un movimento vigoroso, concentrandosi sulla fronte, sugli occhi e sulle pieghe nasali. Joanna Czech la chiama la ‘tecnica a spugna’ perché si espande la pelle quando si preme e in questo modo, al momento in cui la garza viene rilasciata, i pori assorbono umidità e creano un effetto temporaneamente ‘assorbente’.

    3. Una banana al giorno, mantiene la pelle luminosa! Siccome sono piene di potassio e magnesio, le banane aiutano a regolare il vostro sistema digestivo, che a sua volta rende la vostra pelle luminosa come le star. Oltre a mangiarle come snack quotidiano, Joanna Czech le usa anche come ingrediente di creme idratanti per purificare la pelle in casa: prendente una banana e mescolatela in una ciotola insieme a qualche olio di semi di lino e farina d’avena, fino a formare una pasta; spalmate il composto sulla vostra pelle e lasciate asciugare; il risultato è una pelle idratata, rilassata e nutrita.

    4. Abbandonate lo struccante a favore di un detergente che fa il doppio dovere. Per esfoliare invece del solito scrub, basta usare un detergente e un panno per lavare il viso ogni sera. Contro i brufoli usate una maschera alla zucca [da tenere a lungo durante la notte], capace di agire contro gli enzimi naturali della pelle aiutandoli a lenire macchie e brufoli.

    5. Create il make up che fa per voi, dicendo addio a idratanti colorati: combinate alcune gocce fondotinta a base di oli con una crema idratante per creare una miscela colorata e idratante. La base di olio serve a mantenere la pelle umida, effetto rugiada, e a non mostrare le imperfezioni.

    6. Se gli occhi gonfi sono un problema, Joanna Czech raccomanda una bustina di tè sugli occhi chiusi per 10 minuti. Il tè è un diuretico e in tal senso attinge l’acqua. In alternativa si possono anche mettere delle fette di cetriolo sugli occhi che hanno l’ effetto temporaneo di ‘alleggerimento’. Secondo Czechi non c’è purtroppo alcuna cura reale per le occhiaie. Il contorno occhi è la parte più sensibile della pelle e le zone d’ombra, scure, sono causate dalle vene.

    7. Non dimenticate le labbra. Quando sono screpolate e secche, creando una sorta di callo sulle labbra, si aiutano i nemici del freddo a penetrare nella pelle. Per mantenere una bocca in perfetta forma provate un esfoliante labbra fai da te: unite l’olio di cocco o della vasellina con una pallina di zucchero e strofinate sulle labbra. Lo zucchero è un umettante naturale e contribuirà a mantenere l’umidità all’interno della pelle con un tempo molto lungo. Se le vostre labbra hanno già iniziato a screpolarsi, per via del freddo, Joanna Czech consiglia di aggiungere una goccia di miele per contribuire a guarire e lenire.