Cure per capelli fai da te, rimedi naturali per una chioma perfetta

da , il

    Cure per capelli fai da te, rimedi naturali per una chioma perfetta

    Come curare i capelli con rimedi naturali? Ecco dieci consigli da non perdere. Se hai voglia di risparmiare e i prodotti per i capelli sono troppo cari, nessun problema, in casa troverai di certo quello che ti occorre. Uno dei motivi per cui gli alimenti in particolare sono perfetti per i trattamenti estetici, è il fatto che non contengono conservanti o elementi chimici troppo aggressivi. Rucola, salvia e mela vi sono sembrate fino ad oggi cose necessarie solo in cucina? Qui scoprirete che tutto ha un doppio utilizzo, ovviamente in questo caso per la cura dei capelli.

    Maschera per capelli con l’uovo

    Il tuorlo dell’uovo deterge delicatamente capelli e il cuoio capelluto, senza aggredirli. Mescolare due tuorli d’uovo, il succo di mezzo limone e qualche goccia di rhum o di acquavite. Massaggiare bene i capelli e il cuoio capelluto e lasciar agire per circa 30 minuti, con la testa avvolta in una asciugamano, poi risciacquare abbondantemente

    La rucola per capelli grassi

    Avete i capelli grassi? Allora potete utilizzare un infuso fatto in casa per sgrassare la chioma. Bollite poca acqua con molta rucola, aggiungete poi mezzo cucchiaino di zolfo e un cucchiaio di bicarbonato, fate intiepidire ed applicate al posto dello shampoo.

    Aceto o limone per capelli luminosi

    Dopo il lavaggio tradizionale dei capelli, fare l’ultimo risciacquo con un po’ di succo di limone o di aceto, i capelli acquisiranno una luce inaspettata.

    Camomilla per schiarire i capelli, per scurire il té

    I principi attivi della camomilla danno ai capelli biondi un riflesso dorato e ne schiariscono la tonalità, mentre sciacquando i capelli scuri con del tè nero si renderanno i capelli di un castano più deciso.

    Birra per fissare i capelli

    La birra può essere utilizzata come lacca per capelli. Basterà lavare i capelli con un composto formato da 1/4 di birra e 3/4 di acqua e poi risciacquare. L’odore svanisce dopo poco tempo, niente paura!

    Olio per ravvivare i capelli

    Il semplice olio d’oliva è ideale come impacco rigenerante per capelli sfibrati e opachi è anche ottimo in caso di forfora.

    Una mela al giorno … fa bene anche ai capelli

    Il succo di mela è un vero toccasana per i capelli, riduce l’insorgenza di doppie punte, rinforza i capelli e lascia un buonissimo profumo di pulito. Si può usare sia come shampoo, aggiungendone un po’ allo shampoo che si usa abitualmente, oppure come maschera, ammorbidito con due cucchiai di olio di mandorle.

    Limone come lozione curativa

    Una lozione per capelli e cuoio capelluto, il succo di limone è un valido aiuto come lozione dopo shampoo, per lucidare e ravvivare i capelli inoltre favorisce la circolazione e l’irrorazione del cuoio capelluto.

    Tè e salvia: rimedi anti-tempo

    Un decotto preparato con un cucchiaio di tè e uno di salvia secca, fatti bollire per un paio d’ore con un litro d’acqua, filtrati e uniti a un cucchiaio di rhum.

    Bicarbonato per un lavaggio completo

    Il bicarbonato è perfetto per la rimozione dei residui di lacca e del gel, una volta alla settimana si aggiunge un cucchiaino di bicarbonato all’abituale shampoo.